Baila, cronaca di un programma annunciato

Non è un clone ci hanno detto, è un programma nuovo che non ha nulla a che fare con Ballando con le stelle. Bhè a vederlo non ci è molto sembrato. Attenzione, non stiamo dicendo che Baila non dovrebbe andare in onda, lungi da noi questa considerazione. Diciamo solo che non è poi tutta questa grande novità che avevamo pensato che fosse. Si balla a suon di musiche latineggianti, i concorrenti vip sono abbastanza limitati come quelli di Ballando ( alcuni perchè invece altri sono molto bravi), non mancano i commenti da parte della giuria..C’è un’orchestra che suona dal vivo, i balli da fare sono più o meno gli stessi…Certo cambia il punto di partenza, e questo forse potrebbe essere uno degli aspetti fondamentali. Scendono in pista dei concorrenti non famosi, delle persone comuni che “ballano per un sogno”. Dei ragazzi e delle ragazze che nella vita fanno altro e vorrebbero poter conquistare con la loro passione per la danza la possibilità di realizzare il loro più grande sogno. In questo sono aiutati dalle coppie dei vip.

Ora come abbiamo detto Baila non ci sembra tutta questa grande novità. Ribadiamo anche che noi non abbiamo visto la puntata per come doveva essere impostata per cui il giudizio non possiamo darlo al 100 %. Qui però secondo noi il problema non è tanto quello di trovare le differenze con Ballando con le stelle, perchè a essere onesti ci sono tante differenze quante somiglianze ( ad esempio nessuna delle coppie viene eliminata e non ci sono gli spareggi…). Il fatto è: perchè ci si è impuntati tanto contro questo programma. Forse la soluzione è molto più semplice di quello che tutti crediamo e basta guardare la tv in questi giorni per rendercene conto.

E già perchè non ci scandalizziamo di vedere in contemporanea nella stessa settimana, giovedì Io Canto e sabato Ti lascio una canzone. Programmi praticamente identici che non differiscono davvero in nulla forse se Gerry Scotti indossasse una parrucca bionda e avesse un seno bello prosperoso ricorderebbe anche in parte la Clerici. Ora stiamo evidentemente ironizzando ma non sulla questione generale. Se possiamo vedere due programmi come quelli citati in precedenza, perchè non possiamo vedere Ballando con le stelle e Baila? Non è che è proprio il fatto che Roberto cenci si sia portato in casa Mediast il suo Io Canto e che qualcuno ha ancora dei bruciori vari per questa motivazione? Questo a noi comuni mortali non è dato saperlo….

Appuntamento alla prossima sentenza e alla prossima puntata di Baila che comunque, come ieri ha ribadito la D’Urso andrà in onda anche lunedì prossimo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.