Ballarò, anticipazioni della puntata di oggi 15 ottobre 2013

Stasera andrà in onda una nuova puntata di Ballarò. Vediamo quali sono le anticipazioni della puntata di oggi 15 ottobre 2013. Il conduttore Giovanni Floris, insieme ai suoi ospiti in studio, tratterà alcuni dei temi caldi per l’Italia, soprattutto per quel che concerne la legge di Stabilità. In questi giorni Letta ha parlato di più soldi in busta paga, ma a quanto ammonta questa cifra? Sarà davvero così? Altro tema importante per gli italiani è la tanto chiacchierata tassa sulla casa. Dopo l’Imu, che ha messo in ginocchio molte famiglie, gli italiani temono di dover sborsare ancora ingenti cifre.

Dalle anticipazioni della puntata di oggi 15 ottobre 2013 emerge anche il problema delle pensioni al di sopra dei tremila euro, sulle quali è trapelato che potrebbero rimanere congelate. Sarà vero? Questi e altri temi politici ed economici che interessano gli italiani da vicino saranno oggetto di dibattito nella puntata di oggi 15 ottobre 2013 di Ballarò. Ad aprire il programma alle ore 21.05 su Rai Tre, come di consueto, sarà Maurizio Crozza con la sua copertina satirica, molto cara al pubblico. In studio Giovanni Floris avrà tra gli ospiti Pippo Civati del Pd, Lara Comi del Pdl, il vice presidente della Confindustria Aurelio Regina, il  segretario della Fiom Maurizio Landini, Giorgia Meloni di Fratelli d’Italia, il sottosegretario al Ministero del Lavoro Carlo Dell’Aringa,  Sergio Rizzo, giornalista del Corriere della sera, la tributarista Livia Salvini, Nando Pagnoncelli, presidente della Ipsos. Insomma, ci sono tutti gli elementi per dar vita ad un dibattito interessante sui problemi che affliggono l’Italia in questo periodo di crisi.

Queste quindi le anticipazioni della puntata di oggi 15 ottobre 2013 del programma Ballarò, in onda alle 21.05 su Rai Tre.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.