Selfie-Le cose cambiano: Simona Ventura torna in prima serata, sarà un successo?

A quanto pare, stando alle ultime dichiarazioni di Simona Ventura, il suo nuovo programma mira a portare qualcosa di diverso in tv, non solo a fare ascolti. Mettere le mani avanti si sa, non è il massimo in questi casi ma, visti i recenti flop di Canale 5, ci si può aspettare davvero di tutto. In ogni caso il conto alla rovescia è iniziato: Selfie-Le cose cambiano, sta per partire. Programmato inizialmente per il palinsesto di Italia 1, il programma invece debutterà e andrà poi in onda su Canale 5 per sei prime serate. Al via quindi da lunedì 14 novembre in prima serata per sei puntate, “Selfie-Le cose cambiano”, coprodotto da Fascino e Pesci Combattenti, ospiterà ogni settimana 12 persone di ogni età che percepiscono in sé punti deboli interiori o estetici che, in quanto fattori di bassissima autostima, vogliono affrontare e risolvere.Il programma, pubblicizzato su tutti i fronti, anche dalla famiglia di Maria De Filippi, che del resto fa parte di questo progetto, ci offre uno spaccato di quella che è la tv de filippiana, infatti tra gli altri,vedremo anche Stefano De Martino e Tina Cipollari che avranno dei ruoli fondamentali nel programma. 

SELFIE LE COSE CAMBIANO ANTICIPAZIONI: ECCO COME SARA’ IL NUOVO PROGRAMMA DI CANALE 5

Lo scopo del programma, tra momenti di gioia e leggerezza e momenti di difficoltà ed emozioni, è proprio quello di aiutare le persone a capire le cause reali della propria insicurezza e suggerire, se è il caso, il percorso di cambiamento necessario. Tre coppie di Mentori, formate da Katia Ricciarelli/Ivan Zaytsev, Alessandra Celentano/Simone Rugiati e Stefano De Martino/Mariano Di Vaio, consiglieranno, guideranno e seguiranno tutte le fasi delle trasformazioni fisiche e psicologiche dei protagonisti del programma.

A valutare e commentare l’opportunità e la correttezza dei percorsi di rinnovamento suggeriti dai Mentori, ci sarà una giuria composta da Aldo Montano, Tina Cipollari, Paola Caruso, Daniela Del Secco d’Aragona e Yuri Gordon, e una giuria popolare formata dal pubblico in studio.

Nell’epoca delle doppie identità reali e virtuali generate dai social network, della valanga di foto scattate con i telefonini, delle piccole fobie e dei momenti d’ansia sempre più diffusi, “Selfie-Le cose cambiano” si sincronizza perfettamente con lo spirito del tempo e con il grande pubblico generalista di Canale 5. Milioni di persone avranno modo di identificarsi con i protagonisti del programma ed estrarre informazioni e riflessioni utili per rafforzare l’accettazione di sé o trovare nuove strade per migliorare la qualità della propria vita interiore o del proprio aspetto esteriore.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.