Sanremo 2017 ascolti quarta serata: il 10 febbraio 2017 arriva il primo calo per Carl Conti

La prima serata è arrivato il piccolo miracolo e la speranza è che la quarta serata del Festival o la finalissima, possano regalare altri numeri eccellenti al terzo Festival targato Carlo Conti. Gli ascolti della quarta serata di Sanremo 2017, per essere migliori a quelli delle precedenti edizioni dovranno superare il 47% una missione non troppo difficile. Ma se Carlo Conti e Maria De Filippi volessero scrivere un’altra pagina nella storia dell’audience e dei dati auditel relativi alla kermesse canora, dovrebbero sperare nel famoso 50% di share che è il vero scoglio da sorpassare, come abbiamo detto più volte in questi giorni. Al momento possiamo dire che la quarta serata dell’edizione 2016 e quella dell’edizione 2015 sono arrivate praticamente allo stesso punto con il 47,8% di share, un risultato clamorosamente simile per le due serate. In casa Rai sarebbero felicissimi di eguagliare il risultato ma si accontenterebbero di fare anche di meno. Come è stato ribadito infatti in tutti questi giorni, l’obiettivo da battere è il 45 % di share. Ma è chiaro che si voglia fare sempre di meglio per cui se davvero si volesse parlare di record, bisognerebbe battere il risultato fatto nelle due precedenti edizioni. Solo i dati audite che come sempre arriveranno al mattino alle 10, potranno svelare cosa è accaduto! Il pubblico farà questo grande e gradito regalo a Carlo Conti e Maria?

E ora siamo arrivati al momento del confronto tra le tre edizioni di Carlo Conti da conduttore e direttore artistico. I dati auditel di Sanremo 2015, 2016 e quelli della quarta serata del Festival edizione 2017. 

IL CONFRONTO TRA LE PRIME DUE EDIZIONI DI SANREMO TARGATE CARLO CONTI E L’EDIZIONE 2017

GLI ASCOLTI DELLA QUARTA SERATA DI SANREMO 2016-La quarta serata del Festival di Sanremo ha ottenuto una media di 12.201.000 spettatori nella prima parte, pari al 46,05% di share. Nella seconda parte, la media è stata di 6.418.000 spettatori (55,09%). La media ponderata è pari a 10.164.000 spettatori (47,81% di share). L’anteprima Sanremo Start, dedicata alla gara delle Nuove Proposte, ha registrato una media di 8.640.000 spettatori per uno share del 30,05%.L’ultima puntata del Dopofestival è stata vista da 2.418.000 spettatori (47,77%).

Vi ricordiamo invece che in questa edizione del Festival, il dopo Festival andrà in onda anche al sabato e probabilmente ospiterà anche il vincitore. 

GLI ASCOLTI DELLA QUARTA SERATA DI SANREMO 2015-Nel 2015 la quarta serata del Festival ottenne una media di 12.021.000 spettatori nella prima parte, pari al 46,27% di share. Nella seconda parte, la media fu di 6.267.000 spettatori (53,42%%). La media ponderata fu di 9.857.000 spettatori per uno share del 47,82%.

Come facevano notare alcuni giornalisti nella conferenza stampa del 10 febbraio 2017, analizzando i dati si può vedere come a punti maggiori di share, corrisponda però un numero minore di pubblico. Il direttore di Rai1 Andrea Fabiano ha spiegato che dal 2013 a oggi c’è stato un diminuire del pubblico che usa la tv come mezzo per la fruizione ( probabilmente molte persone vedono in streaming o sulle app i vari programmi). Per cui è possibile che i punti di share siano di più rispetto a un numero di telespettatori che diminuisce rispetto al passato.

I DATI AUDITEL DELLA QUARTA SERATA DEL FESTIVAL DI SANREMO 2017 ( 10 FEBBRAIO 2017)

IN AGGIORNAMENTO

Arriva il primo calo per l’edizione di Carlo Conti: la quarta serata si piazza al terzo posto nelle su edizioni di Sanremo superando di poco il 47% di share e non superando i 10 milioni di spettatori. 

fabiano

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.