Ballando con le stelle 2017 anticipazioni: Milly consulta le stelle per il ballerino per una notte

Ultime news e anticipazioni per la prossima puntata di Ballando con le stelle 2017 in onda sabato 11 marzo. A svelare il nome del ballerino per una notte di questa settimana è il sito Tvblog che in anteprima rivela chi sarà il fortunato a scendere in pista nella serata del sabato sera di Rai1. Dopo aver visto Milly Carlucci con il suo tango appassionato, questa volta toccherà a un volto di mamma Rai. Milly consulta le stelle e sceglie Paolo Fox che vestirà i panni di ballerino per una notte e probabilmente darà anche un suo tocco personale nella serata del sabato, con note di oroscopo per i ballerini, i maestri e i giurati. Paolo Fox quindi sarà per la prima volta ballerino per una notte a Ballando con le stelle per grande gioia di tutti i fan che in questa stagione televisiva, hanno dimostrato grandissimo affetto per uno degli astrologi più amati in Italia.

BALLANDO CON LE STELLE 2017 ANTICIPAZIONI SABATO 11 MARZO

Non sappiamo ancora sulle note di quale musica si esibirà Paolo Fox e che ballo ha scelto per la sua esibizione. Generalmente i ballerini per una notte si esibiscono su ritmi lenti ma non sappiamo se Fox abbia delle doti nascoste anche da ballerino che potrebbe tirare fuori sulla pista di Ballando con le stelle. Per scoprirlo non ci resta che seguire la prossima puntata di Ballando con le stelle che come sempre, anche sabato 11 marzo 2017, prenderà il via subito dopo il Tg.

Dopo aver visto quindi Milly nei panni di ballerina per una notte, e dopo aver visto anche Roberto Mancini cimentarsi con una coreografia per il pubblico di Ballando con le stelle, questa volta tocca a Paolo Fox che scende in pista sabato sera. Basterà questa mossa di Milly per recuperare qualche punticino di share e provare a battere Maria De Filippi? Lo chiederemo alle stelle! 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.