In arte Nino film tv che racconta la storia di Nino Manfredi su Rai1: le anticipazioni


Una prima serata che racconta la storia di uno dei più grandi attori della nostra Italia. Sarà il lunedì sera a ospitare il film omaggio al grande Nino Manfredi, istrionico artista, sublime interprete e icona del cinema e della tv. In arte Nino è il titolo del film tv in onda il 25 settembre 2017 su Rai1 che ci porta nella vita di Nino Manfredi, a contatto con i sogni di un ragazzino che voleva vivere di arte ma che ha incontrato sin da subito tante difficoltà per poi diventare quel grande artista che tutti abbiamo conosciuto, sicuramente uno tra i più grandi. A Elio Germano il difficile compito di interpretare Nino Manfredi, una scelta però davvero azzeccata vista la grandissima somiglianza, anche fisica, che esiste tra i due attori.  In Arte Nino, è il racconto del viaggio lungo e a volte tortuoso verso la celebrità di un esile e cagionevole ragazzo di nome Saturnino che nato nella periferica Ciociaria arriva a Roma per realizzare il suo più grande sogno: diventare attore. I primi passi di quella che non è stata solo una sfavillante carriera, ma anche e soprattutto una sconfinata storia d’amore. Non c’è solo posto per l’arte nella vita di Nino Manfredi, la cosa più importante della sua vita, o meglio la persona che gli ha cambiato la vita è sicuramente la sua Erminia, interpretata nel film che vedremo lunedì su Rai1 da una meravigliosa Miriam Leone. 

Dietro la macchina da presa l’occhio attento di Luca Manfredi, figlio di Nino e testimone privilegiato di una storia che racconta la passione, la straordinaria sensibilità, il rigore
nello svolgere il “mestiere “ d’attore, ma anche i tanti sacrifici fatti da quel giovane talentuoso Saturnino, in arte Nino. Ed è di Luca Manfredi anche il soggetto del film tv firmato con Dido Castelli e la sceneggiatura scritta dai due insieme alla penna di Elio Germano, il poliedrico attore romano chiamato anche sul set a dare volto e anima al protagonista Nino. Ad
affiancarlo un cast di grande rilievo a partire dall’affascinante Miriam Leone, nei panni di Erminia, l’indossatrice siciliana futura moglie di Nino. E ancora, Stefano Fresi, Anna Ferruzzo,
Duccio Camerini, Massimo Wertmuller, Paola Minaccioni, Leo Gullotta e Giorgio Tirabassi.

IN ARTE NINO IL FILM TV IN ONDA SU RAI1 IL 25 SETTEMBRE 2017 CHE RACCONTA LA STORIA DI NINO MANFREDI: LA TRAMA

La storia inizia quando la famiglia di Nino scopre che il giovane ha diversi problemi di salute. Ha superato un momento difficile ma deve stare molto attento: anche un colpo di freddo improvviso potrebbe farlo ammalare. 


Una sera conosce per caso un gruppo di ragazzi esuberanti, che frequentano l’Accademia d’Arte Drammatica (tra i quali Tino Buazzelli) e, affascinato, decide di fare l’attore. Una decisione irrevocabile, che lo riscatta dalla malattia e diventa ragione di vita.
Una vocazione che trova, a sbarrargli la strada, un grosso macigno: Romeo Manfredi, solido maresciallo di polizia, ciociaro, e padre di Nino. Romeo, come gli altri Manfredi (una famiglia semplice in gran parte emigrata negli USA dopo la prima guerra mondiale) è un uomo severo, un maresciallo tutto d’un pezzo, che non fa trapelare mai i sentimenti, né con la moglie Antonia e tanto meno con i due figli maschi, Dante e Saturnino, a cui vuole insegnare che “il dovere” viene prima di tutto, coincide col sacrificio e l’obbedienza. Mentre la madre Antonia (sarta
specializzata nel “rovesciamento” degli abiti usurati) soffre e gioisce per quel figlio scapestrato, Romeo è convinto che, prima o poi, riuscirà a piegare il suo secondogenito (sempre che la “tbc” non lo ammazzi prima) alla disciplina e a una vita ordinata. Quando viene a sapere che Nino si è iscritto, di nascosto, all’Accademia d’Arte Drammatica, il maresciallo non la prende bene. Anzi, malissimo. Nino deve studiare e diventare avvocato: questo è quello che Romeo, a costo di enormi sacrifici, ha in serbo per lui. Nino sceglie di combattere la sua battaglia,
mescolando rabbia e astuzia. Si iscrive a Giurisprudenza ma, contemporaneamente, frequenta l’Accademia Silvio D’Amico, dove sotto la guida dell’eccentrico maestro Orazio Costa si forma, insieme al suo compagno di corso Morelli che lo accompagnerà, come mentore e sodale, in un viaggio iniziatico attraverso ingaggi di fortuna, espedienti per sbarcare il lunario, incontri strani, avventure e disastri nel colorato mondo della Rivista italiana.

Inizia da qui la storia di Nino, per scoprire come finirà appuntamento al 25 settembre 2017 con il film in prima visione su Rai1.


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close