Marco Predolin squalificato dal Grande Fratello Vip: a Mattino 5 i suoi colleghi vip lo difendono

Marco Predolin squalificato dal Grande Fratello Vip: a Mattino 5 i suoi colleghi vip lo difendono. Le ultime news

Uno dei salotti in cui si parla del Grande Fratello Vip è il programma mattutino di Canale 5 condotto da Federica Panicucci e Francesco Vecchi. Nella puntata di Mattino 5 in onda oggi, 3 ottobre 2017, si è chiaramente parlato di quanto accaduto nella prima serata di lunedì durante la quarta puntata del Grande Fratello Vip, in particolare sulla squalifica di Marco Predolin. Nello studio di Mattino Cinque prendono tutti le distanze della frasi che sono state pronunciate da Marco ma i vip, colleghi e non, di Predolin, fanno notare come ci sia stato un accanimento nei confronti del concorrente. In particolare, secondo Antonella Mosetti, anche le frasi di Giulia de Lellis andavano condannate allo stesso modo e invece a casa è arrivato un messaggio diverso al pubblico del Grande Fratello Vip. 

 MATTINO CINQUE LA DIFESA PER MARCO PREDOLIN: TROPPO ACCANIMENTO CONTRO DI LUI

Ha commentato la squalifica di Marco Predolin anche Rita dalla Chiesa con queste parole: “Con lui si è esagerato. A me hanno dato più fastidio le parole pronunciate in veneto. Quella può essere considerata una bestemmia e mi ha infastidito ma ‘Mannaggia’, che è un intercalare, ho scoperto anch’io ieri sera che equivale a una bestemmia”. Va ricordato che il regolamento del Grande Fratello Vip parla chiaro: non sono tollerate esclamazioni come le bestemmie, già in passato sono accaduti casi simili che hanno portato all’espulsione di un concorrente. A differenza di quanto accaduto in passato, in questo caso la conduttrice, Ilary Blasi, ha anche speso delle parole per il conduttore al suo rientro in studio, sottolineando che nessuno crede che sia una cattiva persona, anzi. Ma ci sono delle regole e vanno rispettate. 

Flavia Cercato a evidenziare: “Dispiace per Marco che era molto amareggiato. Aveva già compreso che sarebbe diventato carne da macello e invece lui cercava un riscatto”. Anche la Tittocchia pensa che si sia esagerato e non ha trovato giusto il metodo usato con Marco: “Sapevano già che avrebbe dovuto lasciare la casa e quindi il gioco per colpa della squalifica, non c’era bisogno di fare anche il processo per le altre frasi.”

E voi da che parte state?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.