Nemo stasera su Rai 2, i servizi di oggi 9 novembre con l’aggressione al giornalista

Nelle ultime ore si è molto parlato del programma di Rai 2 a causa di un fatto di cronaca che nessuno avrebbe voluto raccontare. E questa sera nella puntata di Nemo-Nessuno escluso, in onda il 9 novembre 2017 vedremo in modo integrale l’intervista che il giornalista Piervicenzi stava cercando di realizzare a Ostia. Tutto sembra procedere in modo normale fino a quanto non avviene l’aggressione ripresa dalle telecamere del programma di Rai 2.

NEMO-NESSUNO ESCLUSO NELLA PUNTATA DEL 9 NOVEMBRE 2017 L’AGGRESSIONE AL GIORNALISTA

IL COMUNICATO UFFICIALE SPIEGA L’AGGRESSIONE SUBITA DAL GIORNALISTA-Martedì pomeriggio, due inviati di Nemo Nessuno Escluso, il giornalista Daniele Piervincenzi e il filmmaker Edoardo Anselmi, sono stati violentemente aggrediti a Ostia da Roberto Spada, membro della famiglia Spada, nota alle cronache per diverse inchieste giudiziarie, e da un suo sodale. I fatti: martedì il giornalista Daniele Piervincenzi, che sta realizzando un servizio sul voto nel XX municipio, è andato davanti alla palestra gestita da Roberto Spada per chiedergli un commento sul suo sostegno a Casapound, adesione dichiarata sul suo profilo Facebook qualche giorno prima delle elezioni. Dopo aver risposto a diverse domande, improvvisamente Spada ha dato una violentissima testata a Piervincenzi e l’ha rincorso, picchiandolo con un bastone. Poi, insieme a un’altra persona, si è diretto verso il filmmaker, sferrando calci e pugni. Piervincenzi ha il setto nasale rotto e una prognosi di 30 giorni. Il servizio che mostra l’aggressione di cui Piervincenzi e Anselmi sono stati vittima andrà in onda questa sera.

Il video dell’aggressione ieri ha fatto il giro del web ed è stato anche mostrato nei vari tg e nei programmi Rai che hanno voluto manifestare la solidarietà al collega di Rai 2 aggredito in questo modo barbaro.

ECCO IL VIDEO DELL’AGGRESSIONE 

 

Nemo andrà in onda regolarmente questa sera con un ampio spazio dedicato a questo episodio. Poi ci saranno anche gli altri servizi previsti dalla scaletta.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.