Marina La Rosa contro tutti a Verissimo: sui social spera che non venga tagliato nulla

Da ieri sera si parla molto sui social e sui siti che si occupano di tv, di Marina La Rosa. Il motivo? La seconda classificata all’Isola dei famosi 2019 ha postato sui social un messaggio molto forte, lasciando intendere che non aveva gradito quello che era successo nella registrazione di Verissimo. Marina La Rosa sarà protagonista, come vedremo domani, di una sorta di “uno contro tutti” e dirò la sua sugli ex concorrenti. Marina ieri, aveva annunciato che dopo la puntata avrebbe approfondito le sue dichiarazioni, sperando anche che non si facciano dei tagli a quello che ha detto. In attesa di scoprire il “post puntata” con le eventuali dichiarazioni di Marina, possiamo raccontarvi quello che sappiamo, tramite le anticipazioni di Verissimo.

MARINA LA ROSA A VERISSIMO: PAROLE AL VETRIOLO CONTRO SOLEIL SORGE E RICCARDO FOGLI

Ecco le parole di Marina La Rosa nello studio di Verissimo:

Ci sono persone che non ho piacere a incontrare. Soleil e Riccardo Fogli rappresentavano per me un’energia negativa. Con Soleil non c’è niente di personale, ma non mi piace come persona. Non è una questione d’invidia, perché è bella e forte. Non può esserci invidia con una che ha vent’anni, io alla mia età, ho partecipato con un atteggiamento diverso, più maturo”.

Ecco cosa pensa invece di Riccardo Fogli: “Avrà il suo pubblico, i suoi fan, ma a me Riccardo non piace. Mi spiace che ora non stia bene, ma con me si è comportato in modo sbagliato. A 71 anni dovrebbe essere un po’ più maturo rispetto a quello che si è dimostrato. Sia lui che Soleil hanno usato parole sgradevoli”.

Per fortuna però Marina sull’Isola ha trovato anche una persona con cui andare d’accordo. Parliamo chiaramente di Luca Vismara: “Anche se c’è una grande differenza anagrafica, con lui c’era molta sintonia. Ancora adesso, non riuscendo ancora a dormire di notte a causa dell’adrenalina, ci scriviamo messaggi durante la notte, come quando ci trovavamo sull’isola a parlare intorno al fuoco”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.