Pamela Prati in lacrime a Verissimo la confessione choc: “Sono stata plagiata”


Chi chiuderà questa stagione televisiva con il super botto di ascolti? Ma ovviamente Silvia Toffanin con una puntata di Verissimo che promette il botto. Grande soddisfazioni in questa stagione per Mediaset grazie al Pamela Prati Gate. Dal successo di Live in prima serata con oltre 4 milioni di spettatori a quello di Verissimo di due settimane fa che si prepara a desso a replicare, il Pamela Prati Gate è stato una mamma dal cielo per Mediaset. E nella puntata di Verissimo in onda il 25 maggio 2019, Pamela Prati sarà ospite per raccontare la sua versione dei fatti. Racconterà tutta la verità sulla sua storia con Marco Caltagirone. Vittima o carnefice? A giudicare dalle primissime anticipazioni arrivate da Verissimo, la Prati avrebbe confessato che Mark non esiste e di esser stata plagiata. Ma da chi e da cosa?

PAMELA PRATI VUOTA IL SACCO A VERISSIMO: MI HANNO PLAGIATA IL RACCONTO IN LACRIME

Eliana Michelazzo proprio ieri sera a Live aveva fatto notare delle cose non da sottovalutare. L’ex agente della Prati non ha mai mostrato un uomo al suo fianco se non in foto. Pamela Prati in macchina riprendeva il suo Marco Caltagirone. Pamela Prati diceva di vivere con Marco e con i suoi due figli. Pamela Prati ha giurato che la persona in foto, l’uomo al suo fianco con il cappellino rosso era Marco. Pamela Prati lo ricordiamo, ha mostrato una fede in tv, ha preso impegni con persone per le sue nozze. Si è fatta fare un abito da sposa, ha prenotato due location, è andata in tv in ogni programma a dirlo. Non è la stessa storia di Eliana Michelazzo che non era e non è nessuno per il pubblico televisivo. Lei la sua storiella l’aveva raccontata sui social, sulle sue pagine, su riviste che qualcuno ha letto, altri no.

Pamela Prati è andata a Verissimo, a Domenica IN, a Vieni da Me, a Domenica Live giusto per citare alcuni programmi. Ha rilasciato interviste in radio, si è fatta immortalare sulle copertine di riviste come Gente, non giornaletti da due soldi. Pamela Prati ha mostrato il video di un bambino ( privatamente non in pubblico) , è andata a fare merenda con questo bambino dicendo che era il figlio di Marco Caltagirone. Ha mostrato la foto di un manager a Silvia Toffanin dicendo che era il suo Marco ( ma non era quello che posava per i paparazzi sotto casa con lei). E‘ stata plagiata ma quante bugie ha detto? La sua storia e la storia di Eliana sono ben diverse. Entrambe squallide, è chiaro. Ma diverse. Perchè Pamela Prati la sua favola d’amore l’ha voluta raccontare a milioni di persone mettendo in mezzo anche altra gente che nulla aveva a che fare con questa storia. Mettendo in mezzo due minori e andando in tv a dire che li voleva tutelare. Oggi però in lacrime nello studio deserto di Verissimo dice di esser stata plagiata.

Da due mesi i suoi più cari amici la chiamano, le consigliano di aprire gli occhi. I suoi ex le mandano messaggi da tutti i programmi televisivi. E lei ironizzava fino a poche ore fa sui social, registrava video, si infuriava contro chi diceva che era plagiata. Tutto davvero imbarazzante, ai limiti del surreale.

E sabato, la rivedremo sulla stessa poltrona di Verissimo, di fronte a Silvia Toffanin, la stessa alla quale due settimane fa aveva mostrato una foto finta. La stessa che aveva dovuto aspettare per i suoi “scazzi” oltre 30 minuti prima di vedere questa fantomatica foto. Silvia Toffanin si lascerà impietosire dalle lacrime o dirà alla Prati quello che milioni di italiani vorrebbero dirle?

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close