Teresa Cilia è stata diffidata e non può parlare di Uomini e Donne? Risponde suo marito

Continua anche se con meno clamore, il caso “Uomini e Donne” legato alle pesanti accuse lanciate da Teresa Cilia, non al programma ma in particolare a una delle persone che fanno parte della redazione. Nelle ultime ore la Cilia, che aveva attaccato pesantemente Raffaella Mennoia dicendo di avere audio e prove che potevano smascherarla ( anche se non è dato sapere in merito a cosa) non ha più commentato sui social la vicenda. E poche ore fa è stato invece il marito di Teresa a dire la sua, dopo che da alcune persone che fanno parte della redazione di Uomini e Donne, erano arrivate delle parole molto forti rivolte all’ex tronista e a chi come lei cercava di infangare il lavoro di un gruppo coeso solo per ritrovare visibilità persona strada facendo. Di Carlo fa capire in qualche modo, anche se non lo dice in modo esplicito che sua moglie al momento non può parlare.

CAOS UOMINI E DONNE: TERESA CILIA E’ STATA DIFFIDATA?

Ecco le parole di Salvatore:

“Io sto parlando, dovevo farlo prima, però sono successe alcune cose, come la scomparsa prematura di Nadia Toffa, come tutti sappiamo, quindi non mi sembrava il caso di parlare, perché penso che nella vita ci vuole anche un po’ di tatto e un po’ di rispetto per le situazioni, quindi non me la sentivo e non mi sembrava corretto. Comunque se c’è stato, se c’è e se ci sarà silenzio, spero che capite il motivo per cui c’è tutto questo silenzio. Se io sto parlando è perché non ho diffide e non ho nulla, quindi posso parlare!”

Del resto la Mennoia aveva annunciato sui social che si sarebbe rivolta a un avvocato. E anche la produzione di Uomini e Donne aveva annunciato provvedimenti legali contro chi parlava del programma senza fornire prove concrete delle accuse lanciate. Si sarà davvero arrivati a una diffida?

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.