La prova del cuoco ascolti flop: si parte con qualche minuto di anticipo per acchiappare ascolti?


Pare che tra i corridoi della dirigenza Rai non si respiri un clima particolarmente sereno dopo i primi giorni di messa in onda dei programmi del Day Time di Rai 1. Il motivo? Gli ascolti davvero poco esaltanti di alcuni dei programmi della rete ammiraglia. Tra questi sicuramente il flop della nuova stagione de La prova del cuoco. Eppure gli ascolti erano disastrosi anche lo scorso anno quando però l’azienda preferì non commentare i dati trincerandosi dietro l’inevitabile crollo dopo il cambio al timone del programma di rai 1. Cosa c’è di diverso in questa stagione? Ovviamente si respira una nuova aria e adesso i conti si fanno anche con il governo giallo rosso e capirete bene il senso di tutto questo. Si vogliono adesso risultati e la sensazione che le scelte fatte dalla direttrice di rete Teresa De Santis non siano vincenti, inizia a essere opinione condivisa…

Oggi abbiamo assistito a una novità che non ci sembra essere una casualità: il programma è iniziato intorno alle 11,50 ben 10 minuti prima rispetto al consueto appuntamento delle 12 con Eleonora Daniele che ha chiuso in fretta e furia il suo Storie Italiane. La linea è passata a Claudio Lippi che ha presentato cuochi e concorrenti in una sorta di anteprima. Mossa acchiappa ascolti per non perdere il pubblico sintonizzato su Rai 1 ?

LA PROVA DEL CUOCO ASCOLTI ANCORA FLOP: I CAMBIAMENTI PER ORA NON SERVONO

Elisa Isoardi lo scorso anno dopo i primi mesi commentò i dati dicendo che non c’era stato un crollo disastroso come noi altri scrivevamo ma che la Rai se lo aspettava visto il passaggio di testimone tra lei e la Clerici. Disse anche che ci sarebbe voluto del tempo. Poi si cambiò tutto: dai cuochi all’impostazione del programma, passando anche per il suo braccio destro. Tanti cambiamenti mentre si continuava a dire che in fondo andava tutto bene. Così tanto bene che l’edizione di questa stagione televisiva appare completamente rinnovata e senza nulla di quello che la Isoardi e la sua squadra avevano voluto nella passata edizione: niente collegamenti esterni, niente giro al mercato, niente chef protagonisti in solitaria, ma soprattutto il ritorno di volti che hanno fatto la storia del programma nelle cucine de La prova del cuoco. Tutto questo senza mai ammettere che l’edizione passata era stata completamente disastrosa.

Ma a quanto pare, almeno per questa prima settimana, il pubblico non ha gradito il ritorno alle origini e ha continuato a bocciare il programma di Rai 1 che perde in share ( causa anche la durata inferiore rispetto alla passata stagione).

I NUMERI DE LA PROVA DEL CUOCO: LA GRANDE CADUTA DELLE ULTIME EDIZIONI

Facciamo quindi un confronto con gli ultimi anni per capire prendendo in esame lo stesso giorno del mese di settembre, il 12.

I dati del 12 settembre 2019: La Prova del Cuoco ha raccolto 1.381.000 spettatori con il 12.6% ( è bene ricordare che su Rai 2 non è ancora iniziata la nuova edizione de I Fatti vostri ). Come potrete vedere dai dati della passata stagione si perdono ben 2 punti di share.

I dati del 12 settembre 2018 ( con La prova del cuoco che va in onda dalle 11,30 alle 13,30 con share spalmato su due ore quindi): La Prova del Cuoco ha raccolto 1.361.000 spettatori con il 14.1% di share

I dati del 12 settembre 2017 con l’ultima edizione condotta da Antonella Clerici ( puntata che ha la stessa durata dell’edizione 2019):  La Prova del Cuoco ha interessato 1.733.000 spettatori con il 15.2%.

La differenza tra il 2017 e il 2019 è di 3 punti di share ma non solo. Si perdono strada facendo ben 400 mila spettatori che non sono polpette, per dirla in cibo.

A tutto questo aggiungiamo una nota: questa edizione de La prova del cuoco funziona. Le ricette vengono preparate con calma, i cuochi hanno il tempo di parlare, la cucina è tornata centrale. Qual è quindi il problema? Che si è perso un anno di tempo per cercare di innovare senza farlo. Il pubblico non ha dato nessuna possibilità al programma, alla conduttrice e alla rete e almeno per ora, non ne darà altre. La speranza è che la fine di settembre, che da sempre fa alzare gli ascolti, porti bene anche a La prova del cuoco. Lo scorso anno non era successo ma si sa, i miracoli arrivano quando meno te li aspetti.

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close