Mattino Cinque rinuncia al Gossip nella seconda parte ma non basta: Storie Italiane sempre leader


Dopo la prima settimana di messa in onda dei programmi che ci faranno compagnia da qui a maggio, i primi bilanci sono già fatti ( anche se chiaramente è davvero presto). I dati di ascolto stanno in qualche modo influenzando autori e conduttori nelle scelte delle tematiche da trattare. E abbiamo notato, in questi prime due giorni della settimana, come qualcosa si stia muovendo su Canale 5. In particolare ci riferiamo a Mattino Cinque, il programma condotto da Federica Panicucci e Francesco Vecchi. Se il pomeriggio di Canale 5 risulta imbattibile ormai da tempo grazie alle soap, Uomini e Donne e Pomeriggio Cinque, il mattino si difende bene ma raramente riesce a superare Rai 1 tra le 9 e le 11. In ogni caso in questi ultimi anni Federica Panicucci e i suoi colleghi hanno sempre cercato di portare alla rete i migliori risultati, riuscendoci. Mattino Cinque è un programma di successo che ovviamente, andando in onda in diretta, alterna anche i risultati in base a quello che succede “real time” nel nostro paese. Casi di cronaca, ultime notizie, gossip clamorosi, influenzano da sempre gli ascolti dei programmi. Non scopriamo l’acqua calda dicendo questo. Ma la novità di questi ultimi due giorni sta nella scelta di Federica Panicucci di dedicare la seconda parte del programma, quella che generalmente era più leggera ( parliamo della fascia in onda tra le 10 e le 10,30) non più al gossip ma alla cronaca. E a qualcosa di specifico.

MATTINO CINQUE PUNTA SULLA CRONACA ANCHE NELLA SECONDA PARTE: FUNZIONA?

Nella puntata del 16 settembre 2019 e in quella del 17 settembre, Federica Panicucci si è occupata di Bibbiano. Nel corso della seconda parte di Mattino Cinque la conduttrice ha fatto una sorta di sunto di tutto quello che è successo fino a questo punto, raccontando dell’indagine Angeli e Demoni ma raccontando anche le storie di alcuni genitori che hanno scelto di dare la loro testimonianza proprio al programma di Canale 5 .

Una scelta non da sottovalutare vista la forte ondata di richieste che il pubblico a casa ha fatto negli ultimi mesi chiedendo che di questa storia si parlasse sempre di più nei programmi in onda sulle principali reti.

Per il momento quindi Mattino Cinque torna a quelle che erano state le puntate cult nel periodo in cui i casi di cronaca nera imperversavano, ricordiamo la direzione presa dai programmi con l’omicidio di Melania Rea, la scomparsa di Roberta Ragusa, quella di Yara Gambirasio. Insomma una sorta di ritorno alle origini ma il fatto che sia “Bibbiano” il tema scelto, non va sottovalutato.

Al momento per quello che riguarda gli ascolti, Mattino Cinque resta allineato con i dati dello scorso anno mentre Storie Italiane, in questi primi dieci giorni, è leader della sua fascia.

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close