Roberta Morise ancora lontana da I Fatti Vostri per colpa di una malattia, lo spiega Magalli (Foto)


Da giorni Roberta Morise non è negli studi de I Fatti Vostri, la sua mancanza è evidente e anche Giancarlo Magalli si augura che torni presto in trasmissione (foto). E’ il conduttore a spiegare il motivo dell’assenza di Roberta nel programma ma anche lei sul suo profilo social sta mostrando i suoi momenti di noia a casa sua. Vorrebbe tornare il primo possibile e il motivo che la tiene lontana dal lavoro è una malattia che in genere viene ai bambini. In molti in questi giorni si sono chiesti cosa fosse accaduto alla conduttrice, il motivo della sua assenza. L’unica donna de I Fatti Vostri è a casa sperando che passi presto il problema di salute con cui sta facendo i conti. Davvero niente di grave, anche se nemmeno Magalli sa bene se si tratti di morbillo o rosolia. Tutti attendono il ritorno della bellissima Roberta Morise, non solo in studio ma anche da casa.

ROBERTA MORISE QUASI PRONTA A TORNARE A I FATTI VOSTRI

“Manca l’unica donna che avevamo, la nostra Roberta Morise, perché non sta bene purtroppo, ha avuto un problema. Fa ridere, perché Roberta per noi è una bambina, talmente tanto la consideriamo una bambina che credo si sia presa una malattia da bambini, non so se morbillo o rosolia, una cosa del genere”. Si intuisce che la conduttrice e showgirl sia molto coccolata dai suoi colleghi.

ROBERTA MORISE CONFIDA IL SUO PROBLEMA AGLI OCCHI 


Nei giorni scorsi sono andati in onda gli spazi di Roberta in cucina già registrati ma sono tutti consapevoli che lei sia davvero insostituibile. “Noi speriamo che torni in pista velocemente anche perché non la possiamo sostituire in nulla di quello che fa, oggi mandiamo uno spazio registrato tanto la ricetta vale comunque, poi per i prossimi giorni vedremo come fare”. Non c’è dubbio che a I Fatti Vostri l’atmosfera sia serena; torna presto Roberta!Ultime Notizie Flash su Instagram


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close