La mamma di Morgan a Vieni da me, la sua telefonata con la voce rotta dall’emozione (Foto)


Finirà mai tutta questa storia da seguire in tv tra Morgan e Bugo considerando che a Vieni da me oggi ha anche telefonato in diretta la mamma di Marco Castoldi? La signora Luciana, la mamma di Morgan, dice di seguire spesso il programma della Balivo e oggi era davanti alla tv mentre tutti parlavano di suo figlio, quasi tutti difendendo Bugo contro Morgan. Purtroppo la telefonata è arrivata sul finire della trasmissione ma è bastato per dire ciò che forse ogni mamma avrebbe detto. Con la voce rotta dall’emozione ha ringraziato la conduttrice per la sua difesa a Marco, come lei solo il Criticonte. “Volevo presentare una difesa perché lui se ha fatto degli errori è perché è stato messo in condizione di farli… Io tutte le volte faccio la mamma con lui, lo sgrido, gli dico quello che non va bene”. Tenera la madre di Morgan, comprensibile il suo atteggiamento ma non ci sembra che suo figlio sia un ragazzino. Si emoziona ancora di più quando spiega che è un buono e che ama così tanto la musica da arrivare poi magari anche a fare qualche errore, ma è tutto per amore della musica.


LA MAMMA DI MORGAN INTERVIENE A VIENE DA ME PER DIFENDERLO

Vorrebbe dire tante cose la signora Luciana ma non c’è tempo, spiega in fretta i suoi gusti musicali, la musica classica, ricorda il suo vecchio gruppo e ammette che è sempre stato un po’ birichino. Apprezza la difesa della conduttrice ma non c’erano altri in trasmissione a spendere una parola per lui. Non vorrebbe leggere certi commenti su suo figlio.

SIMONE BERTOLOTTI A VIENI DA ME CONTRO MORGAN

Caterina Balivo la interrompe e le parla da mamma, le chiede di partecipare alla puntata di domani per darle lo spazio che ogni mamma merita: “Le mamme quando chiamano devono avere tutto il tempo a disposizione” ma sappiamo anche che la signora Luciana sa poco di cosa è accaduto, non ha ancora sentito suo figlio.


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close