A Verissimo Samantha De Grenet spiega da dove è arrivato il tumore, dopo l’Isola dei famosi (Foto)


Ospite a Verissimo Samantha de Grenet ha raccontato del tumore al seno, dell’operazione nell’estate del 2018, di tutto il tempo che ci ha messo per superare il trauma, la paura e per avere la forza di dire tutto quasi senza lacrime (foto). E’ tornata nello studio di Silvia Toffanin, l’unica a cui sentiva di potere dire tutto, sono amiche. Samantha De Grenet nel corso della sua intervista Verissimo ripete più volte che lei è sempre è stata attenta, ha sempre fatto prevenzione, lascia quindi una domanda nella testa di chi l’ascolta: com’è possibile che nonostante tutte le sue attenzioni abbia dovuto poi affrontare un intervento d’urgenza? A fine intervista confessa tutto. E’ vero che è sempre stata attenta, fissata con i vari esami da fare per la salute, tra mammografia ed ecografia ma a Silvia e al pubblico di Canale 5 spiega di avere capito cosa è accaduto, il perché del tumore al seno.

SAMANTHA DE GRENET, PRIMA DEL TUMORE LA SUA PARTECIPAZIONE A L’ISOLA DEI FAMOSI

Era il 2017 e la bellissima de Grenet era tra i naufraghi, dopo quella esperienza è stata ovviamente sommersa dal lavoro, poi sono arrivati altri impegni e ha saltato il suo controllo annuale. Solo toccandosi il seno ha poi scoperto durante una giornata in barca che c’era qualcosa di strano, è stata la sua fortuna. Nonostante sia sempre stata attenta si era fatta prendere dagli eventi, aveva dimenticato i suoi controlli, quel nocciolo era diventato grande e già grave, anche se per fortuna preso in tempo.

Grazie al suo essere “un soldatino svizzero” non ha perso tempo e per stare tranquilla si è recata subito a fare i controlli necessari. Non può non pensare a cosa sarebbe accaduto se avesse aspettato oltre, se avesse atteso le vacanze, l’inizio della scuola e poi tutti gli impegni quotidiani. Il messaggio che ha per tutti è di non trascurare mai niente perché preso in tempo si può curare, si può guarire. 

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close