A C’è posta per te una madre contro sua figlia e la fidanzata: “E’ bella, è sprecata, prima era normale”

Non è stato semplice per Maria de Filippi gestire una delle storie della puntata di C’è posta per te in onda il 22 febbraio 2020. Davanti alla busta si sono sedute una madre, che ha cresciuto da sola sua figlia, dopo aver lasciato marito e altri due figli per vivere un nuovo amore, e Marcella, una ragazza che ama Miriam e che sta con lei ormai da tre anni. Marcella scrive a C’è posta per far pace con sua madre che non ha mai accettato questa relazione. La signora sin da subito spiega a Maria che può ascoltare sua figlia ma che non vuole avere nulla a che fare con la fidanzata.

A C’E’ POSTA PER TE LA STORIA DI MARCELLA: SUA MADRE NON ACCETTA LA RELAZIONE CON UNA DONNA

Le parole che usa però, fanno indignare molto il pubblico a casa. La signora infatti più volte dice che sua figlia prima era “normale”; aveva dei bellissimi fidanzati, lei stessa è bellissima ed è sprecata, a suo dire, per stare con una donna. “Io sono quadrata per me la donna deve stare con l’uomo come Adamo ed Eva” ha più volte ripetuto la signora dicendo che per nessun motivo può accettare questa relazione. Maria quindi le fa notare che anche lei per amore si è messa contro tutti lasciando due figli e un marito per stare con un altro uomo. Marcella combatte contro tutti per il suo amore. Il paragone non è proprio il massimo anche perchè la ragazza non sta facendo nulla di male, ama semplicemente una donna mentre sua madre abbandonando due figli e tradendo un marito forse no…

In ogni caso Maria cerca di farla ragione ma quando si sente dire per l’ennesima volta che Marcella non è normale decide di intervenire con queste parole:

Rifletti quando dici che non è normale, è come se dicessi che tua figlia non è normale, esistono anche le persone e lei si è innamorata. Marcella mangia, dorme, guarda la tv, si annoia, ride, vedi Rosa? E’ tutto normale, una vita normale, fatte di cose normali. A volte la vita ti riserva sempre delle sorprese eh!

Alla fine la signora ha deciso di aprire la busta di riabbracciare sua figlia e di stringere la mano anche a Miriam. Il pubblico però si è diviso: per molti infatti Marcella non avrebbe dovuto accettare di rivedere sua madre che ha mancato di rispetto alla sua fidanzata. Chiaramente da fuori le storie si vivono in un certo modo, ma solo chi prova quelle emozioni e qui sentimenti sa come reagire. Per cui non si può condannare la scelta di una figlia che per quasi 30 anni ha avuto solo sua madre.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.