Paolo Zoppolatti commosso a La prova del cuoco ma non aveva detto a nessuno di Elena (Foto)


I colleghi de La prova del cuoco di Paolo Zoppolatti oggi sono tutti rimasti sorpresi dopo avere ascoltato il messaggio della compagna dello chef (foto). Natale Giunta ha commentato che sono 15 anni che lo conosce ma Paolo non gli aveva mai detto niente, e non è stato l’unico a lamentarsi del suo silenzio. Zoppolatti è da sempre molto discreto, difficilmente parla della sua vita privata ma oggi ci ha pensato la sua Elena a dire tutto. “Finalmente dopo 7 anni mi trasferisco da te”. Quindi Paolo è fidanzato da ben sette anni e adesso è pronto per il gran passo, non il matrimonio ma sembra che sia stato lui a fare di tutto per convincere la compagna a trasferirsi a casa sua, a convivere. Emozionatissimo lo chef de La prova del cuoco già dalle prime parole del video messaggio, ha rischiato di bruciare tutto, non capiva più nulla. 

LA FIDANZATA DI PAOLO ZOPPOLATTI EMOZIONA LO CHEF DE LA PROVA DEL CUOCO

Ormai gli autori de La prova del cuoco sono diventati davvero bravissimi a convincere parenti e amici dei protagonisti del cooking show a partecipare alle puntate o a inviare qualche messaggio al programma. Tutto è riuscito alla perfezione anche questa volta e Paolo ha confermato quasi in lacrime che queste cose a La prova del cuoco non sono preparate:“Queste cose sono veramente a sorpresa e so che Elena su questo è molto restia e se sono arrivati a convincerla siete veramente bravi”. 

Un applauso alla redazione e intanto Zoppolatti rischia davvero di bruciare tutto: “Non ci capisco più niente” e arriva l’abbraccio di Elisa Isoardi mentre gli altri gli ricordano che per convincere la compagna le ha promesso la colazione a letto tutti i giorni e adesso dovrà farlo, le promesse vanno mantenute. Auguri allo storico chef de La prova del cuoco e alla bella Elena.

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close