Carmen Di Pietro fa il gesto dell’ombrello a Vieni da me (Foto)

Arriva sempre il momento stressante per Caterina Balivo a Vieni da me e oggi è stata Carmen Di Pietro a preoccuparla, a imbarazzarla con il gesto dell’ombrello (foto). Spontanea come sempre Carmen è stata però una ventata di leggerezza e allegria in un pomeriggio che vedeva la conduttrice troppo emotiva. Prima il messaggio del Papa e poi la paura di lasciare andare Cora troppo presto all’asilo, Caterina Balivo ha riso di gusto con la sua ospite arrivata in studio con il figlio Alessandro. Erano già stati in coppia a Vieni da me ma oggi abbiamo trovato il primogenito della Di Pietro molto cambiato, a suo agio in tv e davanti alle telecamere. Che il desiderio della sua mamma di vederlo crescere e maturare si stia realizzando? Loro due scherzano ma la verità è che la showgirl è davvero molto in ansia per i suoi figli; ha però mantenuto la promessa di far prendere la patente al figlio, peccato che l’emergenza sanitaria abbia interrotto le lezioni di Alessandro ma ormai la mamma ha dato il consenso. Gli presterà l’auto dopo l’esame di guida?

CATERINA BALIVO IMBARAZZATA DAL GESTO DI CARMEN DI PIETRO A VIENI DA ME

No, non gli potrà prestare l’auto perché la Di Pietro non guida, anni fa ha preso la patente ma non ha mai guidato, quindi non ha la macchina. Alla fine si convince, comprerà una macchina sicura per suo figlio. Alessandro sembra avere raggiunto un altro traguardo ma racconta che sua madre non vuole prenda nemmeno la bici per andare in giro a Roma, è troppo pericoloso. Scopriamo una mamma molto apprensiva.

C’è spazio anche per la piccola di casa, Carmelina. Alcuni video con la figlia che è poi la sua aiutante sui social, è lei che l’aiuta con i video. Carmen conferma, tutto non può pagare un assistente, qualcuno che realizzi i suoi video, quindi c’è sua figlia. Soddisfatta è qui che fa il gesto dell’ombrello e un attimo dopo Caterina spera che nessuno l’abbia visto. Invece l’abbiamo vista tutti e non possiamo che ringraziarla per i sorrisi di oggi.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.