Chi l’ha visto in onda giovedì sera: le ultime news


Dopo la quarantena durata due settimane, per la redazione di Rai 3, capitanata da Federica Sciarelli è tempo di tornare in onda. La puntata di Chi l’ha visto di questa settimana però non andrà in onda questa sera, nella classica collocazione del mercoledì ma ci aspetta domani, con una puntata speciale in onda quindi il 26 marzo 2020.

La redazione del programma di Rai 3 era stata messa in quarantena per via della presenza in studio del vice ministro Sileri che era stato ospite di Chi l’ha visto, pochi giorni prima di scoprire di essere positivo al COVID-19. Non risultano al momento, dopo due settimane dall’inizio della quarantena, casi scaturiti da questo possibile contatto. Per cui il programma andrà regolarmente in onda domani sera, per rispettare le norme, facendo passare i 15 giorni dall’inizio dell’isolamento di tutte le persone entrate in contatto con Sileri. Oggi tutti in redazione a preparare la puntata e domani sera tutte le notizie sui casi che il programma di Rai 3 segue ormai da mesi, o anche da anni.

CHI L’HA VISTO TORNA IL 26 MARZO 2020: LE NEWS

Ecco il messaggio dalla pagina social di Chi l’ha visto:

Torna “Chi l’ha visto?”:
Solo per questa settimana andremo in onda il giovedì.

Federica Sciarelli e gli altri colleghi stanno bene, finisce oggi l’isolamento preventivo.

Ci vediamo domani 26 marzo in prima serata in diretta su Rai 3.

Questo il messaggio pubblicato pochi minuti fa sui social dalla redazione di Chi l’Ha visto. Il programma di Rai 3 torna quindi domani con una nuova puntata in prima serata e gli ultimi aggiornamenti sui casi seguiti dal programma di Rai 3 ma anche con le ultime notizie sul coronavirus.

Chi l’ha visto ci aspetta quindi domani con una nuova puntata. Oggi invece su Rai 3 andrà in onda una puntata di Presadiretta con tutti gli aggiornamenti sull’emergenza coronavirus in Italia e nel mondo.

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close