Orietta Berti a Domenica in, l’emozione che condivide con Mara Venier e poi la ricetta


A Orietta Berti più di tutto manca la sua nipotina che vede grazie alle videochiamate, è la stessa mancanza che in questo periodo fa soffrire anche Mara Venier. La confessione di entrambe a Domenica In ha emozionato di certo tutte le mamme e tutte le nonne che per l’emergenza sanitaria sono distanti da figli e nipoti. La Venier legatissima al suo piccolo Claudietto può vederlo tutte le sere mentre fa il bagnetto. Mai come in questo periodo i cellulari e la tecnologia ci aiutano a stare in contatto con gli altri ma allo stesso tempo in questo periodo si sta tornando indietro, siamo tutti in casa e tutti riscopriamo la cucina, le ricette magari della mamma. Anche Orietta Berti ha una ricetta per tutti, adora fare biscotti e tortellini ma questa volta per il pubblico di Domenica In ha la ricetta della torta salata fatta con il semolino.

ORIETTA BERTI CI REGALA LE SUE EMOZIONI E LA RICETTA DELLA TORTA SALATA COL SEMOLINO

250 g di semolino, 80 g di burro, 150 g di parmigiano reggiani grattugiato, 10 uova, noce moscata pepe e sale, questi gli ingredienti suggeriti da Orietta Berti che ovviamente aggiunge anche la preparazione. Orietta legge: mettiamo il semolino e le uova nella ciotola, mescoliamo e aggiungiamo il burro, il formaggio grattugiato, sale e noce moscata, amalgamiamo bene il tutto. Bagniamo la carta forno e la strizziamo, adagiamo nella teglia in cui versiamo tutto il composto, livelliamo. Mettiamo in forno a 180 gradi già raggiunti, facciamo cuocere per 20 minuti. Togliamo dal forno e facciamo raffreddare, tagliamo la torta a strisce e poi a dadini tutti uguali. Orietta consiglia di aggiungere i dadini anche a un buon brodo ma sembra sia ottimo anche da gustare così. 

L’Italia è già cambiata, magari tutto questo servirà a tenerci tutti più uniti, anche con le piccole cose. 

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close