Maurizio Costanzo, la dichiarazione d’amore a Maria De Filippi prima delle nozze d’argento (Foto)


Tra le ultime interviste di Caterina Balivo a Vieni da me quella a Maurizio Costanzo, un sogno che si è avverato (foto). Non poteva non chiedere al suo ospite di Maria De Filippi, della donna che ha sposato quasi 25 anni, un matrimonio che fa apparire loro come una coppia diversa da tutte le altre ma che continua a restare unita con un amore che forse molti non conoscono. A fine agosto Maria De Filippi e Maurizio Costanzo festeggeranno le nozze d’argento, ben 25 anni sempre insieme senza crisi nonostante i pettegolezzi, quelli non mancano mai. Due anni fa quando andavano in onda le prime puntate di Vieni da me anche Maria De Filippi con grande generosità ha accettato di essere intervistata per il programma. Per lei le domande delle gemelline curiose di sapere se fosse moglie, mamma e se desiderasse diventare nonna.

MAURIZIO COSTANZO SU MARIA DE FILIPPI MAMMA E MOGLIE

Che mamma è Maria De Filippi? Costanzo non ha dubbi: “E’ un’ottima mamma” ma ha poi voluto subito aggiungere: “Maria è un bellissimo incontro della mia vita. A fine agosto festeggiamo 25 anni di matrimonio…” non ha avuto bisogno di aggiungere altro ma prima che arrivasse l’emozione si è rivolto a Caterina Balivo, colpevole di avergli fatto domande troppo private. “Io aspetto una mia trasmissione per invitare tuo marito e fargli le domande che riguardano te: che madre sei e come ti comporti”.

Poi i saluti finali e il consiglio alla conduttrice: “Continua a fare questo lavoro e scrivimi ogni tanto”. Tenero Costanzo che da sempre può dire tutto e poco gli importa se a qualcuno può dare fastidio che abbia nominato la concorrenza, la libertà e il rispetto sono sempre stati alla base della sua professione, oggi c’è anche tanta tenerezza nelle sue parole. 

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close