A Uomini e Donne rissa tra due cavalieri ma viene tagliata: Armando ancora protagonista


Non è la prima volta in cui si parla di momenti tagliati nel corso della registrazione di Uomini e Donne. E non è neppure la prima volta in cui Armando Incarnato è protagonista di uno di questi momenti. E stavolta a raccontare tutto è Giovanni, ex cavaliere del trono over che qualche giorno fa ha deciso di lasciare il programma, dopo aver capito che con Veronica Ursida non avrebbe potuto continuare in modo sereno il suo percorso. La bella romana alla fine ha scelto di lasciare lo studio, per provare a costruire qualcosa con Giovanni e pare che al momento i due continuino a sentirsi, in attesa poi, di poter anche incontrarsi in altre occasioni che non abbiano nulla a che fare con il programma di Canale 5.

Ma tornando alla scena tagliata. In una intervista radiofonica, Giovanni ha spiegato che l’ultima puntata di cui è stato protagonista, non è andata in onda in modo integrale perchè è successa una cosa che non si è vista. Prima di lasciare lo studio infatti, sarebbe stato protagonista di una rissa, lui e Armando sarebbero arrivati alle mani…

UOMINI E DONNE RISSA TRA ARMANDO E GIOVANNI: SCENA TAGLIATA

Nel programma radiofonico Red Zone, Giovanni ha spiegato che dopo il confronto con Veronica, prima di lasciare lo studio, c’è stato uno scontro molto acceso con Armando. “Per difenderla, ho quasi messo le mani addosso ad Armando, una rissa sfiorata soltanto grazie all’intervento delle persone della sicurezza dello studio” ha detto Giovanni nel corso dell’intervista. L’ex cavaliere del trono over spiega che la scena è stata tagliata. Successivamente si è anche pentito di aver perso tempo dietro ad Armando, una persona che lui non considera neppure un uomo…Giovanni però lo ha fatto per difendere Veronica, non sopportava più che fosse umiliata e che fosse attaccata anche mentre piangeva disperata.

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close