La posta di Rai YoYo torna con le nuove puntate dal 31 agosto 2020


Ancora qualche giorno di vacanza per i bambini prima del tanto atteso rientro a scuola. C’è chi inizierà il 7, chi invece rivedrà i suoi compagni il 14 e qualcuno invece andrà a scuola il 24. C’è quindi ancora tempo per seguire al mattino un appuntamento da non perdere, quello con la Posta di YoYo. Da  lunedì 31 agosto alle 7.55 per “La posta di YoYo” uno dei programmi più seguiti e amati del canale di Rai Ragazzi ci farà compagnia con le nuove puntate.

Vediamo cosa ci aspetta in queste nuove puntate con alcune anticipazioni per grandi e piccini.

LA POSTA DI YOYO: DA LUNEDI’ NUOVE PUNTATE

La casa de “La Posta di YoYo” è allegra, piena di disegni e colori, ci vivono Carolina (Carolina Benvenga), ragazza dolce, vivace e sorridente e Lallo il Cavallo (animato da Piero Marcelli), un pupazzo incredibilmente simpatico e un po’ folle. Entrambi amano giocare a “fare finta di…” e la loro fantasia, come quella di tutti i bambini, non ha limite. E proprio i bambini, con le loro lettere, mail e disegni sono coprotagonisti del programma. Ogni giorno Lallo e Carolina alternano momenti di vera e propria sit-com, ricchi di sorprese e colpi di scena, a parentesi interamente dedicate alla posta inviata dai piccoli telespettatori, inquadrate in un contesto social attento alle nuove tecnologie e ai nuovi mezzi di comunicazione. Tornano gli amici di sempre, come Orazio, il fantasioso tigrotto dello spazio e Lorenzo (Lorenzo Branchetti), il vicino di casa un po’ esploratore e un po’ blogger di viaggi.

Per inviare lettere e disegni, i bambini possono scrivere a: La Posta di YoYo – Via Verdi, 16 – 10124 Torino, oppure all’indirizzo e-mail [email protected]

( FONTE UFFICIO STAMPA RAI)

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close