Raimondo Todaro dovrebbe fermarsi ma non lascia Elisa Isoardi a un altro ballerino (Foto)

Raimondo Todaro ospite in collegamento anche oggi con Storie Italiane aggiorna il pubblico sulle sue condizioni di salute (foto). Dovrebbe fermarsi, dovrebbe restare fermo per la prossima puntata di Ballando con le Stelle. Più di tutto a Todaro dispiace che Elisa Isoardi non possa andare avanti, sia ferma con i miglioramenti, i progressi previsti perché rispetto alle altre coppie in gara riescono a provare davvero poco tempo in sala da ballo. Eleonora Daniele ha un’idea, quella di far ballare Elisa Isoardi con Ivan Cottini che è in collegamento con lo studio. “La butto lì e sarebbe bellissimo che Todaro, visto che si deve riposare un’altra settimana, facesse ballare Elisa con Cottini”.

LA RISPOSTA DI RAIMONDO TODARO A ELEONORA DANIELE

“Con tutto il bene che voglio a Ivan Cottini io Elisa non la lascio a nessuno, piuttosto mi devono sparare” risponde il ballerino che stringerà i denti sabato prossimo in pista per Ballando con le Stelle e che troverà il modo per fare il meglio possibile in questi giorni.

Raimondo Todaro non sta benissimo, non è in gran forma, dovrebbe stare fermo un’altra settimana ma sabato prossimo ballerà con la Isoardi: “E chi si ferma, dobbiamo solo trovare una soluzione per lavorare di più e meglio durante la settimana ma io non mollo”.

Guillermo Mariotto, presente nello studio di a Storie Italiane, avvisa che anche Raimondo ed Elisa sono a rischio, perché se continuano sempre nella stessa direzione poi il pubblico si stufa. Stesso avviso anche per Alessandra Mussolini ma Todaro e la Isoardi sono ben più avanti, hanno ben altre potenzialità e poi c’è una storia d’amore di cui parlare. Todaro sembra quasi confermare, il bacio in pista non ci sarà mai, non è nel suo stile: “Se proprio si fa si fa a casa”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.