Valentina Tecchio pentita della chirurgia estetica, a Storie Italiane la sua trasformazione

Valentina Tecchio era alla ricerca della perfezione, a Storie Italiane ha confidato di essersi pentita, un ricorso alla chirurgia estetica a cui sta rimediando ma il suo è anche un avviso che rivolge a tutti. Anche lei lavora indirettamente nel mondo della moda, sello spettacolo, è estetista e dermopigmentista, difficile quindi non confrontarsi con le altre bellissime donne. Il problema è che si è affidata e fidata di un medico che ha utilizzato il silicone liquido, assolutamente vietato. “Dovevo fare le labbra con l’acido ialuronico, invece era silicone liquido ma non lo sapevo, che poi a distanza di tempo ha iniziato a colare fino a farmi diventare il viso deforme… L’ho rimosso con il laser e con interventi in cui andavano a tagliare…”. Poche settimane fa ha subito un altro intervento alle labbra per eliminare tutto il silicone, ha ancora le cicatrici e tanto dolore. “Avevo la voglia di ricercare la perfezione e ho fatto liposuzione, il naso e le labbra e volevo essere balla a tutti i costi”. 

VALETINA TECCHIO LA TRASFORMAZIONE DAI 20 AI 30 ANNI

A 20 era già bella ma non le bastava, ha iniziato con la chirurgia e la seconda foto rivela i suoi 30 anni, un’altra persona. Oggi sta facendo di tutto per correggere quell’errore. “Togliere il silicone è difficilissimo, non si riassorbe. Mi ha operato un medico che lavorava nel mio centro estetico, un regalo, all’epoca ero incosciente”. Si scopre che è un medico che opera ancora, la Tecchio non l’ha mai denunciato.

In studio le ospiti di Eleonora Daniele raccontano dei loro ritocchi, Debora Caprioglio non ne ha mai fatti. Raffaella Fico conferma solo il seno, Carmen Di Pietro invece confessa che dall’ombelico in su è rifatta e racconta anche del sui seno “scoppiato” in aereo. Affidarsi a un chirurgo plastico e ricostruttivo è il primo passo per non fare errori. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.