A Verissimo la sorpresa di Gerry Scotti: “Resto lo zio ma sto per diventare nonno”

Tra gli ospiti di Silvia Toffanin per la puntata di Verissimo in onda il 10 ottobre 2020 ci sarà anche Gerry Scotti. Il conduttore impegnatissimo nel palinsesto di Canale 5, lo vediamo in pre serale con Caduta Libera e in prime time con Tu si que vales e Chi vuol essere milionario, ha una importante rivelazione da fare al pubblico! Sta per diventare nonno. Una dolcissima notizia.

GERRY SCOTTI ANNUNCIA: STO PER DIVENTARE NONNO

Per voi resterò sempre lo zio Gerry, ma tra poco in famiglia sarò il nonno“. Gerry Scotti, ospite sabato a Verissimo, annuncia che diventerà presto nonno. Ai microfoni del talk show confida. “Mio figlio Edoardo, durante il lockdown, ha fatto con sua moglie quello che probabilmente hanno fatto molti italiani: ha cercato e voluto un figlio”.

Silvia Toffanin gli ha quindi chiesto che genere di emozione ha provato quando suo figlio glielo ha detto. Gerry ha quindi raccontato: “Ci siamo trovati ai giardini a Milano e lui mi è venuto incontro con uno strano pacchettino che conteneva un ciuccio. Sono molto felice per loro. Ho solo un cruccio però. Io, figlio unico, ho fatto un figlio unico. Ora mi aspetto dei nipotini multipli. Ne vorrei altri due, però deve essere d’accordo anche la moglie di Edoardo”.

Non solo, il conduttore, felicissimo per questa notizia, svela anche quale sarà il sesso del bambino.  “Sarà una femminuccia” ha detto Gerry che però non sa ancora come chiameranno la piccola. Scotti è sicuro che anche lui perderà la testa, come tutti i nonni, per la nipotina:  “Mi rimbambirò anch’io come ho visto rimbambirsi i miei amici quando hanno vissuto questa esperienza”.

L’intervista integrale a Gerry Scotti andrà in onda domani 10 ottobre 2020 alle 16,10 su Canale 5. Tra gli altri ospiti della puntata anche Can Yaman per la prima volta nel programma di Silvia Toffanin.

Congratulazioni a Gerry per questa bellissima notizia e a tutta la sua famiglia!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.