Inizia la quarantena per Alessia Marcuzzi positiva al covid 19: le sue parole

La puntata de Le Iene in onda il 13 ottobre 2020 si è aperta con l’annuncio di Nicola Savino che ha dovuto spiegare al pubblico di Italia 1 come mai Alessia Marcuzzi non fosse presente. “Sapete che noi ci controlliamo sempre e oggi Alessia, dopo un controllo, è risultata positiva al covid 19” ha spiegato Nicola Savino rimasto in solitaria al timone del programma di Italia 1. Il conduttore ha comunque rassicurato tutti sulle condizioni di salute di Alessia che non ha nessun sintomo e sta bene. Pochi minuti dopo poi la conduttrice si è collegata dalla sua casa di Roma dove ha iniziato la quarantena.

INIZIA LA QUARANTENA PER ALESSIA MARCUZZI: LE ULTIME NOTIZIE

La conduttrice si è quindi collegata in diretta su Italia 1 precisamente dal suo bagno, mostrando che era davvero pronta a partire per Milano da Roma ma che poi tutto è andato in modo diverso.

Ho saputo che una amichetta di Mia era risultata positiva al covid 19 e allora per stare tranquilla io e tutta la mia famiglia abbiamo fatto il test. Io dovevo partire quindi ho pensato che era necessario sapere che tutto fosse apposto. Quando ho fatto il test io sono risultata leggermente positiva e quindi ho iniziato la quarantena. Tutti gli altri in famiglia stanno bene e sono negativi” ha detto la conduttrice che per l’occasione ha sfoggiato camicia bianca e cravatta nera in stile Iena.

Da parte dei suoi colleghi è arrivato ovviamente un grande incoraggiamento e un in bocca al lupo per il rientro in studio il prima possibile! E tantissimi son anche i messaggi della gente comune arrivati sui social per la conduttrice!

Anche da parte nostra un grande in bocca al lupo! Per Alessia è iniziata adesso la quarantena con le nuove regole imposte dal dcmp di ottobre 2020, potrebbe tornare a lavoro non appena il primo tampone risulterà negativo!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.