Tapiro d’Oro per Eleonora Daniele dopo il caso Ferragni

Seconda consegna del tapiro d’oro questa settimana per Valerio Staffelli che è super impegnato. Nella puntata di Striscia la notizia in onda oggi 16 ottobre 2020 vedremo la consegna del tapiro a Eleonora Daniele dopo la polemica di questa settimana che l’ha vista protagonista. Parliamo ovviamente di quello che è successo nella diretta di Storie Italiane quando la conduttrice di Rai 1 aveva fatto notare che forse Chiara Ferragni avrebbe potuto lanciare più messaggi ai ragazzi per il covid 19, essendo così tanto seguita ( dimenticando però non solo la raccolta fondi dei Ferragnez ma anche tutto quello che Chiara in questi mesi ha fatto per sensibilizzare soprattutto i più giovani). La Daniele, dopo una baraonda social e l’attacco di Fedez, si è anche scusata, sia sui social che in diretta a Storie Italiane.

E insomma le scuse non sono bastate e per la conduttrice ecco che arriva il tapiro che di certo accoglierà con un sorriso!

TAPIRO D’ORO PER ELEONODA DANIELE: STASERA LA CONSEGNA

La consegna del tapiro sarà trasmessa nella puntata di Striscia la notizia in onda oggi 16 ottobre 2020. Al momento non ci sono molte anticipazioni per cui per ascoltare le parole della conduttrice, dovremo seguire l’appuntamento odierno con il programma di Canale 5.

Per Eleonora Daniele si tratta del 2° Tapiro d’oro, dopo quello ricevuto nel febbraio 2019 per aver preso le difese di Achille Lauro  e del brano Rolls Royce: «Comunque meglio Fedez di Achille Lauro», ha commentato sorridendo la conduttrice.

Questa settimana il tapiro d’oro era stato consegnato anche a Iconize, dopo la confessione relativa alla finta aggressione che aveva subito, tutto inventato.

Appuntamento quindi alle 20,40 di questa sera per seguire la consegna del tapiro d’oro a Eleonora Daniele.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.