Ornella Muti: “Il dolore più grande è vedere mia figlia soffrire” (Foto)

Ornella Muti con Oggi è un altro giorno riappare in tv e non è solo una delle donne più belle ma anche così vera e forte nel mostrare il suo dolore (foto). La morte del compagno di sua figlia Carolina è la sofferenza più grande e di dolori Ornella Muti nell’ultimo periodo ne ha avuti molti. La recente morte di sua madre, la morte della compagna di Facchinetti, ma è la morte di Andrea, suo genero, che la commuove fino alle lacrime, che la blocca.  Serena Bortone le fa riprendere fiato mostrando un video, Ornella Muti prova a parlarne, perché è importante farlo. Non riuscirebbe mai a parlare del dramma della perdita di Andrea, della sofferenza della sua famiglia, non ha la forza per raccontare ma si sforza di spiegare cosa ha dentro, cosa significa per lei vedere sua figlia così toccata dal dolore. “E’ molto difficile condividere i dolori, è difficile condividere la normalità ma io mi sento normale e voglio essere normale ma a parte come è andato via il compagno di mia figlia, del dolore e del dramma non ne posso parlare perché morirei subito ma per me vedere mia figlia così toccata è molto dura. Vedere i miei nipoti, è dura ma ti dà la forza di capire l’importanza della famiglia”.

ORNELLA MUTI LA MORTE DI SUA MADRE

La Muti confida quanto sia importante restare uniti, quanto sia importante anche una mano, una telefonata, essere presente, parlare, anche magari facendo arrabbiare. Si riferisce a quando ripete a sua figlia Carolina di andare a vivere con lei in campagna. Sua figlia non ci andrà mai, resta da sola con i suoi figli e Ornella sente che potrebbe fare di più se l’avesse sempre accanto.

Anche l’attrice si sente sostenuta a sua volta dalla famiglia, dai figli. Per lei è dura sentirsi adesso non più figlia, adesso che sua madre non c’è più. “Mia madre per me e mia sorella è stata il nostro perno ed era grande mamma per cui è normale che sia andata ma questo strano sentimento di non essere più figlia… Da una parte però è importante ti fa sentire adulta ma è sempre una grande mancanza, qualcosa di me che non c’è più ma è dentro di noi e dobbiamo fare vedere che lei ci ha dato tanto”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.