Massimo Lopez: “Avevo bisogno di capire da dove vengo” (Foto)

Massimo Lopez ospite a Oggi è un altro giorno ha ricordato altri momenti vissuti con Gigi Proietti e ha poi confidato un suo percorso personale. Un cammino fatto grazie al libro scritto con Sante Roperto: “Stai attento alle nuvole”. Lopez è andato alla ricerca delle sue radici, ha avuto la necessità di tornare indietro nel tempo e cercare le sue radici. Racconta tutto nel libro scritto a quattro mani, c’è tutto di se stesso tra quelle pagine che adesso lui stesso sta rileggendo. Un bisogno che nasce dal suo passato perché, come ha raccontato altre volte, da piccolo ha cambiato di continuo città; suo padre lavorava in banca e la famiglia lo seguiva in tutti i suoi spostamenti. Scorrono le immagini che mostrano l’indimenticabile trio fino alla sua partecipazione a Tale e Quale Show e non solo. Una vita piena di cose meravigliose e poi l’arrivo a casa di quel baule.

MASSIMO LOPEZ STA RILEGGENDO IL SUO LIBRO: “STAI ATTENTO ALLE NUVOLE”

“Ho cambiato città di continuo con mio padre che lavorava in banca. Le mie origini sono napoletane anche se sono nato ad Ascolti Piceno”. E’ grazie a una serie di coincidenze se è riuscito a scrivere il suo libro: “Un baule arrivato a casa con dentro le lettere di mia madre. E’ stato quello l’anello di congiunzione per potere capire e raccontare”.

Lopez spiega il suo bisogno di capire da dove arriva: “Avevo bisogno di capire da dove vengo, da dove arrivo ed è stata una cosa terapeutica. E’ un libro emozionale e la cosa paradossale è che questo libro che ho scritto a 4 mani adesso io lo sto leggendo. E il fatto di andare nel passato e farlo riavvicinare al presente mi diventa una rampa di lancio per il futuro”.

Non è semplice andare alla ricerca delle proprie radici, scavare nei ricordi e fare così un percorso importante. “Un viaggio di vita e di famiglia” come si legge sulla copertina del libro.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.