L’amore tra Riccardo Fogli e Patty Pravo fece scandalo e cambiò tutta la vita del cantante (Foto)

Riccardo Fogli era sposato con Viola Valentino, faceva parte dei Pooh e poi tutto cambiò innamorandosi di Patty Pravo (foto). Un amore che fece scandalo e a Oggi è un altro giorno Fogli lo racconta perché è ancora alta la curiosità dopo tanti anni. “Mia moglie scoprì tutto e mi cacciò di casa, ha fatto bene ma se tutte le mogli dovessero cacciare di casa i mariti…”. Forse non avrebbe mai lasciato Viola Valentino se non l’avesse fatto lei, se non avesse scoperto il tradimento con Patty Pravo. Non voleva si sapesse ma Serena Bortone chiede a Riccardo Fogli di raccontare anche di quando portò la cantante a casa dei suoi genitori. “Mai pentirsi, sono cose che sono successe, posso certo guardare quelle vecchie foto con un po’ di nostalgia ma non sono pentito” ma non è durata con Patty Pravo, non ricorda chi dei due ma dopo un anno e mezzo di grandi follie forse è lui che ha pensato che non sarebbero andati avanti, che non vedeva un futuro con Patty.

IL PASSATO DI RICCARDO FOGLI LE SUE SCELTE

E’ poi tornato da Viola Valentino: “Sono tornato un po’ per volta, ci siamo sentiti attraverso amici e abbiamo deciso di riprovarci e siamo stati bene insieme per altri 20 anni”. Viola ha sempre detto che lui l’ha tradita anche altre volte ma Fogli dice di avere dimenticato e che quindi se è successo non erano cose importanti. 

“Uscendo dal gruppo dei Pooh mi è sembrato di trovare il deserto ma in realtà io ho detto ai miei amici che ero innamorato ma che non uscivano foto sui giornali… invece è andata così come doveva andare” ha dovuto lasciare i Pooh e tutto è cambiato nella sua vita, non c’erano compromessi.

Anche suo figlio Alessandro è nato da una relazione mentre era sposato con Viola Valentino, è poi finita per la seconda volta e per sempre. Tante scelte ma Riccardo Fogli rimpiange forse più avere lasciato i Pooh per l’amore di una donna. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.