Danza con me per Capodanno su Rai 1: tutti gli ospiti di Roberto Bolle

Sarà Roberto Bolle anche quest’anno a inaugurare il nuovo anno di Rai 1. E lo farà con la quarta edizione di Danza con me, mai come in questo 2021 significativa. Da oltre 10 mesi i teatri sono chiusi, i luoghi di cultura non hanno accolto le migliaia e migliaia di persone che ogni anno li visitano. I musicisti hanno smesso di fare musica dal vivo, le orchestre di suonare, i danzatori di ballare. Il maledetto covid 19 ha cambiato le nostre vite, condizionandole per sempre. Ed è anche in questo senso che iniziare il 2021 con uno spettacolo di musica, danza e intrattenimento fa bene al cuore. Danza con me per ridare speranza anche a tutte le persone che hanno perso il lavoro, che sperano di tornare a illuminare quei palchi.

Ed è stato anche Roberto Bolle e a ricordare quanto l’arte sia fondamentale nella vita di tutti noi: “L’Arte è vita, è la custode della nostra umanità migliore, è la spinta che ci ricorda quello che siamo e ci fa vedere quello che potremmo e potremo tornare ad essere, pensare, creare. L’arte e lo spettacolo sono ristoro per l’anima e per lo spirito. È importante non dimenticarlo ed era importante dare un segnale forte in questo senso. Che sia un tempo sospeso, ma al quale non bisogna abituarsi”.

Questa quarta edizione di Danza con me è stata chiaramente caratterizzata da tutto quello che succede nel mondo e in Italia. Dalle misure di sicurezza per evitare il contagio. Ma nonostante le mille difficoltà di questa annata turbolenta, Roberto Bolle e la Rai regaleranno lo stesso attimi di grande arte al pubblico a casa.

La conduzione della serata è affidata agli attori Francesco Montanari e Stefano Fresi. Un duo inedito, che richiama la televisione di un tempo, elegante e divertente. I due, armati anche di un pianoforte, presenteranno, interpreteranno, suoneranno e balleranno. Accanto a loro Miriam Leone, che con grazia e ironia non mancherà di rivelare doti nascoste di ballerina

Danza con me alla sua quarta edizione: tutti gli ospiti di Roberto Bolle

Tantissimi gli ospiti che faranno parte di questa quarta edizione di Danza con me. Tra loro Vasco Rossi, che manca dagli studi televisivi dal 2005 e che ha scelto proprio Danza con me per lanciare in esclusiva la sua nuova canzone nel segno e nella speranza della rinascita: “Una canzone d’amore buttata via”. 
Il brano è stato coreografato da Mauro Bigonzetti per Roberto Bolle insieme con Virna Toppi, Prima Ballerina del Teatro alla Scala di Milano, Agnese Di Clemente e Gioacchino Starace, della Compagnia della Scala, in un incrocio di passi a due, momenti corali e assoli per raccontare l’amore in ogni sua forma.

Ospite d’eccezione della puntata Michelle Hunziker che si esibirà con Bolle in un numero di musical. A lei inoltre Roberto ha affidato la presentazione di un pezzo contro la violenza sulle donne, tema ad entrambi molto caro.

La musica è come sempre tra gli ingredienti principali di Danza con me.
Quest’anno per la prima volta ospite Ghali, che offrirà al pubblico la sua musica, ma anche un’interpretazione toccante della poesia dell’attivista per i diritti civili Maya Angelou “Still I Rise” che verrà interpretata dalla danza di Carlos Kamizele, il ballerino congolese di street dance che ha conquistato per l’Italia il titolo di Campione del Mondo, pur non avendo mai ottenuto la cittadinanza italiana. 

Ed ancora Diodato, l’artista più premiato dell’anno che regalerà ai suoi fan un lato inedito dando vita a performance inaspettate. 

Tra gli ospiti anche Fabio Caressa per un esperimento che conquisterà anche i calciofili più impermeabili alla danza. 

Un grande show al quale non si può rinunciare per emozionarsi, cibarsi di bellezza e arte, riflettere, ridere e anche abbracciarsi, toccarsi, sorridersi e commuoversi senza maschere attraverso un’arte antica che sempre rinasce, ricordandoci la nostra natura, quello che possiamo e dobbiamo tornare ad essere. L’appuntamento quindi è per il primo gennaio 2021 su Rai 1.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.