Gilles Rocca è stato malissimo, positivo al Covid ancora oggi ma non lo sapeva nessuno (Foto)

Il 22 dicembre un tampone rapido fatto in casa e Gilles Rocca ha iniziato a non sentire più sapori e odori, poi il molecolare gli ha confermato che era positivo al covid (foto). All’inizio dolori alla schiena, ai reni e alle ossa, dolori molto forti e oggi è consapevole che il covid abbatte anche i giovani, fisicamente ha subito molto con dolori che definisce lancinanti. Gilles Rocca oggi può dire che è facile contagiarsi, a Ballando con le Stelle era monitorato di continuo ma ha continuato a fare attenzione anche dopo. A un mese dalla fine dello show del sabato sera sia lui che la sua compagna hanno dovuto isolarsi. Sono rimasti separati e lo sono ancora adesso. “E’ veramente tosta, anche per un fisico allenato come il mio. Pensavo di non prenderlo così aggressivo e invece può esserlo anche per i giovani”. Da prima di Natale Rocca è positivo e i sintomi sono stati pesanti, dolori anche alla testa e per lungo tempo non ha dormito nel letto, sdraiato stava peggio. Antibiotico, tachipirina, eparina, sono questi i farmaci che anche lui ha preso per stare meglio. Si è curato in casa, per fortuna non ha avuto tosse, nessun problema nel respirare.

GILLES ROCCA: “NON SOTTOVALUTATE QUESTO VIRUS, ANCHE I GIOVANI POSSONO STARE MOLTO MALE”

Il Covid ha messo in ginocchio il vincitore di Ballando con le Stelle, non credeva fosse possibile e adesso che sta bene racconta tutto. Nessuno sapeva che Gilles stesse male, ma oggi a Storie Italiane racconta come sta e come è stato. 

Racconta anche che non vede i suoi genitori da tempo, non l’ha fatto nemmeno quando i tamponi negativi di Ballando con le Stelle gli dicevano che era negativo. Continua a proteggerli come ha sempre fatto, è per loro la sua massima attenzione, come dovrebbero fare tutti. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.