Rosaura è la maschera scelta da Antonella Clerici per Carnevale, come si sono vestiti gli altri? (Foto)

Per Carnevale E’ sempre mezzogiorno e Antonella Clerici regalano una puntata piena di allegria con le immancabili maschere (foto). Antonella Clerici vestita da Rosaura felice come una bimba al suo primo vestito di Carnevale. Un abito ingombrante, un salto nel passato, nel 1700. Rosaura è la figlia di Pantalone, ovviamente innamorata ma ostacolata dal padre. Ha una complice, è Colombina, ed ecco che arriva anche zia Cri, è lei la sua alleata. Perfetta la scelta della conduttrice di E’ sempre mezzogiorno, un mix di arte e cucina, perché la sua maschera la troviamo in 29 commedie di Goldoni. Peccato manchi Florindo, il suo innamorato, in compenso i protagonisti del mezzogiorno di Rai 1 ci hanno fatto sorridere.

E’ SEMPRE MEZZOGIORNO SI TRAVESTE PER CARNEVALE 

La Clerici confessa divertita la vera scelta del suo abito: “Nel 1700 non c’erano diete, non si vedeva niente sotto e potevi essere come volevi e mangiare quello che volevi. Eri bella florida e con un bel viso e un bel davanzale”. La puntata è più allegra che mai, la gioia di potere anche mangiare senza mostrare il gonfiore riempie Antonella di soddisfazione. Ringrazia chi si è occupato dei costumi e presenta gli altri.

Cristina Lunardini è deliziosa con il suo abito di Colombina. Lorenzo Biagiarelli giustamente enorme nei panni di Balanzone. Alfio è diventato Arlecchino. Fulvio Marino fa ridere tanto Antonella, lui è mascherato da Pulcinella, per il bianco della farina. Anche Evelina Flachi ha un costume del ‘700 ma racconta che è un po’ maschile perché con gli abiti così enormi per le donne di quell’epoca lei non avrebbe avuto lavoro. 

Intanto, Balanzone soffre perché ai piedi ha delle scarpe strettissime per il suo 46. Ovviamente non mancano le ricette di Carnevale per questa puntata speciale, perfetta per fare divertire i telespettatori a casa. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.