Mara Venier sbotta a Domenica IN contro Elisabetta Sgarbi: “Si dia una calmata” (VIDEO)

E’ stata una puntata di Domenica IN molto molto al turbo, con ospitate più o meno lunghe e una Mara Venier costretta a correre. C’è stato chi ha avuto più tempo, chi forse era previsto prima in scaletta, chi è slittato. Tutto questo anche perchè la puntata di Domenica IN è iniziata con quasi 40 minuti di ritardo visto che la Rai ha mandato in onda la Santa Messa di Papa Francesco in diretta. Sono saltate quindi alcune esibizioni ma c’è stato qualcuno che ha avuto qualcosa da dire. Parliamo di Elisabetta Sgarbi manager e produttrice degli Extra Liscio che oggi non sono stati tra gli ospiti di Domenica IN. Mara, dopo l’uscita della nota dell’Adnkronos, ha voluto rispondere per le rime alla Sgarbi.

Mara sbotta in diretta a Domenica IN contro Elisabetta Sgarbi

L’accusa di Elisabetta Sgarbi a Mara Venier:

La scortesia e la mancanza di attenzione degli autori e della conduttrice di Domenica In è senza scuse. Invitano settimane prima gli Extraliscio alla trasmissione li fanno fermare un giorno in più a Sanremo, li convocano prima alle 16.30, poi alle 15.30, li sottopongono ai tamponi, e poi li rimandano a casa, senza farli esibire e senza fargli dire una parola sulla loro presenza a Sanremo. Sarebbe bastato accorciare le esibizioni di tutti, senza fare selezioni arbitrarie e offensive. Una totale mancanza di rispetto, indegna di accompagnare un festival come quello appena concluso, condotto in porto con eroismo e cortesia.

La risposta di Mara Venier nella diretta di Domenica IN:

Gentile signora, non ho il piacere di conoscerla. Qua non è stato mandato via nessuno, forse lei dovrebbe avere un po’ di rispetto per il Papa. Noi abbiamo iniziato il programma molto in ritardo per la diretta di Papa Francesco. Prima di insultare me ed i miei autori ci informi bene perché non abbiamo avuto la possibilità, gentilmente loro torneranno in studio a Domenica In. Sia dia una calmata che è meglio

Ecco il video di quel momento:

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.