Gemma Galgani a C’è posta per te crede che ci sia una sua vecchia conoscenza: illusione

Tra i protagonisti della puntata di C’è posta per te in onda il 13 marzo 2021 anche Gemma Galgani per chiudere in bellezza questa edizione da record del programma di Rai 1. La Galgani è stata chiamata come “sostegno” per Luciana Littizzetto, per spiegarle come si può trovare un fidanzato più giovane e tutto quello che si deve fare per non lasciarlo scappare. E chi meglio di Gemma può essere un esempio per Luciana? A dire il vero la Galgani con il ragazzo di 25 anni che è stato mostrato nello studio di C’è posta per te, oltre a camminare mano nella mano per le vie di Roma, ci ha fatto ben poco e noi tutti lo sappiamo…Ma non è questo il focus dell’articolo! La Galgani infatti, arrivando nello studio di C’è posta per te pensava davvero che qualcuno le avesse scritto per dirle qualcosa. E chi poteva essere quel qualcuno? Ma nella sua testa ovviamente solo Giorgio Manetti, l’uomo uomo che è stato capace di farla trasecolare, di metterla in discussione, di rubarle il cuore. Se dopo anni e anni siamo ancora qui a parlare di lui, un motivo ci sarà…

Gemma Galgani a C’è posta crede di incontrare Giorgio Manetti

La Galgani infatti credeva che si stesse per replicare la famosa scena della lettera, ricorderete che andò persino in onda una puntata speciale di Uomini e Donne in prima serata su Canale 5 per un faccia a faccia tra il gabbiano e Gemma. Una puntata speciale durante la quale lei lesse una lettera che però non trovò risposta, nel senso che il Manetti chiuse ogni rapporto. Gemma accomodandosi nello studio di Canale 5, prima di capire chi avesse realmente davanti, timidamente spiegava che si aspettava magari una seconda puntata di quella vicenda che, grazie a Dio non c’è stata.

Ieri sera l’abbiamo vista in splendida forma ed elegantissima nello studio di C’è posta per te ma sappiamo che purtroppo nelle ultime ore è stata protagonista di un brutto incidente e per questo le facciamo i nostri auguri!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.