Brutto incidente per Gemma Galgani a Uomini e Donne: si è ferita

Questa sera la vedremo a C’è posta per te. Gemma Galgani è una vera star di Mediaset. Ma da ore si parla di altro sui social. Infatti dalle anticipazioni di Uomini e Donne si scopre che la dama torinese è stata protagonista di un brutto incidente nell’ultima registrazione. La puntata di Uomini e Donne è stata registrata ieri a Roma e le talpe del Vicolo delle news hanno raccontato quanto accaduto dalla dama. Era abbastanza prevedibile che qualcuno, da quella passerella con tanto di scale, che manco a Sanremo, sarebbe caduto ed è toccato proprio a Gemma Galgani. Immaginiamo che la dama indossasse i tacchi alti che tanto ama, ma sui quali con grandi difficoltà si muove, come facciamo notare ormai da anni…

E pensare che Tina per l’entrata questa volta aveva scelto la canzone dell’Ape Maya…E la bella dama il suo volo l’ha fatto, eccome se l’ha fatta.

La caduta di Gemma Galgani a Uomini e Donne: ecco cosa è successo

Mentre faceva il classico ingresso dalla passerella, Gemma ha fatto un brutto volo dalle scale proprio mentre si stava per accomodare al centro dello studio. Dopo la caduta, Gemma si è seduta e Maria ha subito notato che non è stato un semplice incidete. La dama torinese infatti si è sbucciata entrambe le ginocchia e le è uscito parecchio sangue. Il medico che Tina ha sempre chiamato per cose non necessarie, si è invece dovuto ritrovare a curare realmente Gemma dopo la sua caduta.

A sdrammatizzare ci ha pensato Tina che ha fatto notare che comunque Gemma ha continuato a camminare per cui non si è rotta nulla. La Galgani ha comunque lasciato lo studio per ricevere le cure del caso!

Facciamo e Gemma un grande in bocca al lupo con la speranza che non sia successo davvero niente di grave anche perchè alla sua età, recuperare da una brutta caduta non è cosa semplice!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.