Pio e Amedeo regalano l’abbraccio più bello ai lavoratori dello spettacolo tra lacrime e commozione

Che emozione con Pio e Amedeo nel gran finale di Felicissima sera, il loro abbraccio ai lavoratori dello spettacolo è l’abbraccio a tutto il settore.

Spesso quando si pensa al mondo dello spettacolo non si riesce ad andare oltre al vip di turno, al grande artista, “quello con i soldi”. Ma si dimentica che dietro a un cantante, a un attore, c’è tutto un mondo che si muove e che lavora per la buona riuscita di un concerto, per la preparazione di un film o di una fiction. Per una serata di piano bar, per un’opera teatrale. Migliaia e migliaia di persone che guadagnano un decimo di quello che il Big a cui voi pensate, porta a casa. E non sempre, perchè ci sono gli attori dei piccoli teatri, ci sono i cantanti che lavorano in ambienti diversi, ci sono quelli che sognano con la loro arte e che lavorano in modo dignitoso senza avere il conto in banca con migliaia di zeri. E di questi in particolare ci siamo dimenticati nell’ultimo anno. Il gesto di Pio e Amedeo che nell’ultima puntata di Felicissima sera hanno abbracciato simbolicamente tutto il settore del mondo dello spettacolo, con l’abbraccio a tutte le persone che hanno lavorato al loro programma, è stato davvero commovente ed emozionate. Sulle note di Abbracciame, diventata simbolo della lotta al covid 19, simbolo del maledetto distanziamento sociale che però ci salva la vita, simbolo di quello che speriamo di tornare a fare prima possibile, Pio e Amedeo si sono congedati in lacrime dal pubblico che ha apprezzato il loro impegno. “Siamo stati fortunati perchè abbiamo avuto la possibilità di ripartire, siamo stati i primi” hanno detto Pio e Amedeo tra i pochi ad avere un teatro pieno, ballerini sul palco, una piccola orchestra e decine di ospiti.

Il grazie è per il pubblico certo, che ha regalato anche numeri ottimi. Ma soprattutto per tutte le persone che dietro le quinte lavorano alla messa in scena di un programma.

Pio e Amedeo si congedano da Felicissima sera: lacrime ed emozioni

Abbiamo cercato in tutti i modo di portare un pizzico di normalità nelle vostre case” ha detto Pio. “Felicissima sera è stato il nostro nuovo abbraccio per voi” ha continuato Amedeo che ha spiegato il perchè di abbracci e baci anche a chi arrivava sul palco insieme a loro. “C’è sempre un abbraccio nuovo da aspettare e speriamo che il nostro vi sia arrivato” ha detto Amedeo.

I due comici hanno anche spiegato che sanno bene di esser stati criticati ma non ci hanno pensato, sono andati avanti perchè avevano un messaggio troppo forte da far arrivare. Dovevano parlare di tutte le persone dimenticate, mamma e padri di famiglia, giovani, lavoratori rimasti fermi per troppo tempo senza che nessuno li aiutasse.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.