Il dolce aneddoto di Mara Venier su Lamberto Sposini: “Non mi filava, poi l’ho conquistato”

mara venier la vita in diretta

Nella puntata de La vita in diretta in onda ieri, 1 novembre 2021 su Rai 1, Mara Venier è stata assoluta protagonista della parte più leggera del programma di Alberto Matano. L’abbiamo vista nel suo ultimo anno molto difficile al timone di Domenica IN, alle prese con i problemi causati da covid 19, la paura per la pandemia ma anche i tanti problemi di salute che ha dovuto superare. Ma l’abbiamo vista anche ai fornelli. Alberto Matano, che è un grande amico di Mara, ha spiegato che a casa della conduttrice è impossibile non mangiare bene e che c’è sempre di tutto ma una delle cose che più piace, è l’amatriciana. Mara a tal proposito, ha raccontato anche un dolce aneddoto che riguarda Lamberto Sposini, sempre nel cuore della conduttrice di Rai 1. Un aneddoto che ha voluto condividere con il pubblico de La vita in diretta, programma che tra l’altro ha condotto fino al giorno della tragedia, al fianco del suo amato Lamberto. Tra loro però, le cose non erano partite con il piede giusto. “Ti devo dire che Lamberto non mi filava di striscio, quasi non mi rivolgeva la parola” ha raccontato Mara Venier nel salotto di Matano.

Mara Venier svela come ha conquistato Lamberto Sposini

La conduttrice quindi spiega ad Alberto Matano e al pubblico del programma di rai 1, che non trovava il modo per fare breccia nel cuore di Lamberto e rompere quella cortina che c’era tra di loro. E così suo marito Nicola le suggerì di invitarlo a cena. Lamberto le chiese se nella amatriciana mettesse la cipolla oppure no, Mara rispose che non ci andava. E allora Lamberto accettò il suo invito a cena ma chiese a Mara di poter cucinare e portare tutto da casa. La conduttrice ovviamente accettò e da quella cena in poi, tra loro nacque una dolcissima amicizia che li lega ancora dopo tutti questi anni e dopo le bruttissime vicende che il giornalista ha dovuto affrontare a causa dei suoi problemi di salute.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.