Mietta a Verissimo dice la verità sul vaccino: “Va fatto ma ho paura”

Mietta a Verissimo confessa perché non ha ancora fatto il vaccino: "Non sono no vax"
mietta vaccino

Nessuno ha fatto il vaccino contro Covid a cuore leggero e la paura di cui parla Mietta l’hanno vissuta in tanti ma si sono vaccinati. Dopo un lungo silenzio Mietta torna sull’argomento e a Verissimo racconta la verità. Aveva detto che non l’aveva fatto per motivi di salute ma i casi in cui il vaccino è sconsigliato sono pochissimi e non le appartengono. Il Covid non le ha permesso di fare tutto il percorso che desiderava a Ballando con le Stelle ma le ha anche arrecato tanto dolore perché i commenti ricevuti sono stati pessimi. A Silvia Toffanin la cantante ha spiegato che ha tante allergie e che da ragazza ha anche avuto uno shock anafilattico. Per questo non l’ha ancora fatto ma sa che va fatto e non ha detto che non lo farà.

Mietta: “Non sono no vax”

Chiarisce che non è contraria ai vaccini e a questo vaccino, non è una no vax: “Ero perplessa, ma non ho mai detto che non l’avrei fatto. Lo farò, va assolutamente fatto, anche se non nascondo un po’ di preoccupazione”. Il suo caso è ben diverso da chi parla di complotti e tenta di convincere anche gli altri a non vaccinarsi. Mietta ha paura ed è comprensibile, non tutti riescono a superare il timore che possa accadere qualcosa.

Tutta la polemica è arrivata perché a Ballando con le Stelle aveva saputo di essere positiva poco prima della puntata, non era preparata e aveva ovviamente anche timore per la sua salute. “Per anni non ho mai preso medicine neanche per il mal di testa, ho sempre fatto fatica ad avvicinarmi ai farmaci perché ho sofferto di attacchi di panico. Ho un sacco di allergie e da ragazza ho avuto anche uno shock anafilattico”. Sa di essere stata fraintesa ma alla domanda se farà vaccinare suo figlio di 11 anni la risposta è ancora più complicata: Mietta non sa rispondere. Mietta sarà ospite a Verissimo domenica 9 gennaio 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.