Ascolti tv, L’amica geniale 3 risale ma siamo lontani da record delle prime stagioni

Ecco i dati auditel relativi alla serata del 13 febbraio 2022: L'amica geniale 3 inizia la sua risalita ma i numeri sono molto diversi dalle prime due stagioni
l'amica geniale ascolti

Sfiora i 5 milioni di spettatori e fa nettamente meglio dell’esordio. E c’era anche da aspettarselo visto che domenica scorsa, l’esordio de L’amica genale 3 era stato in qualche modo “ostacolato” da quello che stava accadendo su Rai 3. Fabio Fazio ha regalato alla Rai insieme a Papa Francesco, un momento storico di televisione con una intervista seguita da oltre 8 milioni di spettatori. Numeri pazzeschi che hanno chiaramente influenzato l’andamento di tutta la serata. Dopo gli ascolti quindi sempre convincenti, ma non da boom d’esordio, L’amica Geniale 3 risale la china ma è impossibile non notare che la serie evento di Rai 1, ormai, registra gli stessi ascolti di altre fiction anzi, fa anche di meno. I motivi di questo mancato botto di ascolti, sono diversi. Va detto che la terza stagione de L’amica geniale, è forse la più dura e complessa da seguire ( anche il terzo capitolo della saga di Elena Ferrante è parecchio forte e potrebbe non piacere a tutti). Vengono affrontate delle tematiche difficili ma non solo. Il vero grande, grandissimo problema è che L’amica geniale 3 arriva dopo due anni rispetto alla seconda stagione, quando ormai, chi non ama i romanzi della Ferrante, ha dimenticato che cosa avevano fatto Elena e Lila. Neppure un recap, una sorta di riassunto, la scelta di mandare delle repliche per far riappassionare il pubblico. Una serie si trasforma così da serie evento, a classica fiction, con dei costi però molto differenti.

Un altro difetto di questa terza stagione, permetteteci di dirlo, è forse la scelta di aver lasciato le stesse attrici che abbiamo visto nella seconda stagione, come protagoniste. Sono bravissime Margherita Mazzucco e Gaia Girace, ma sarebbe servita una svolta, anche per permettere di capire al pubblico, che siamo passati dalle ragazzine adolescenti del rione, alle donne. Mamme, mogli, lavoratrici. Si cambia dai 15 anni ai 22-23 anni e forse anche questo, avrebbe aiutato. Un peccato comunque che non si sfondi il muro dei 5 milioni perchè L’amica geniale è una serie bellissima, impeccabile per attenzione manicale nei dettagli, per le scelte della regia, della fotografia, dei dialoghi. Di quelle parole che arrivano potenti, di tutti i messaggi che Elena Ferrante ha voluto dare alle sue lettrici e ai suoi lettori.

Ma vediamo adesso nel dettaglio i dati di ascolto del 13 febbraio 2022.

Ascolti 13 febbraio 2022: L’amica geniale in ripresa

L’Amica Geniale 3 – Storia di Chi Fugge e di Chi Resta sale rispetto alla passata settimana e incassa una media di 4.857.000 spettatori pari al 22.4% di share. Su Canale 5  Cado Dalle Nubi ha ottenuto un ascolto medio pari a 2.515.000 spettatori pari all’11.1% di share. Su Rai3 preceduto da una presentazione (… – %), dalle 20.44 alle 22.11 Che Tempo Che Fa ha raccolto davanti al video 2.890.000 spettatori (11.7%) mentre – dalle 22.14 alle 23.49 – Che Tempo Che Fa – Il Tavolo ha ottenuto 1.878.000 spettatori (9.8%).

Su Italia1 il film Kong – Skull Island ha intrattenuto 1.037.000 spettatori con il 4.8% di share.

Su Rai2 The Rookie 4 ha raccolto 974.000 spettatori con il 3.9%. A seguire in prima visione assoluta CSI: Vegas ha interessato 932.000 spettatori con il 3.9%.Su Rete4 Zona Bianca è stato visto da 597.000 spettatori con il 3.5% di share. Su La7 Non è l’Arena ha interessato 727.000 spettatori con il 3.1%, nella prima parte, e 652.000 spettatori con il 5.7% nella seconda parte dalle 23.01 alle 0.58. Su Tv8 L’Ultimo San Valentino è stato seguito da 263.000 spettatori con l’1.2% di share. Sul Nove Sono Nata il 23 segna 405.000 spettatori (1.8%)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.