Rettore: “Mio padre è ancora l’uomo della mia vita” la sua morte una tragedia

rettore oggi

Basta una foto di Donatella Rettore con suo padre per mettere insieme sorrisi e dolore. Papà Sergio è sempre stato suo complice e a Oggi è un altro giorno la cantante confida: “E’ l’uomo della mia vita io da grande avrei voluto sposare lui. Qui vedo delle figlie…”. L’ospite di Serena Bortone si guarda intorno, sul divano ci sono gli affetti stabili presenti in ogni puntata ma nessuno annuisce, quella dell’artista è la più classica delle favole. Romina Carrisi sorride, per lei Al Bano non potrebbe mai essere il marito perfetto, con lui non riuscirebbe a vivere nemmeno un giorno da moglie. La Rettore intuisce la sua fortuna e si commuove ricordando le parole del padre. Le disse che era l’unica stella della sua vita ma Donatella non viveva più con i suoi genitori e da quel momento l’ha voluto sempre accanto a lei. Papà Sergio la seguì ovunque, era sempre presente dietro le quinte.

Donatella Rettore a Oggi è un altro giorno

“È stato ed è il grande amore della mia vita. Il papà è l’uomo ideale, che ti difende un po’ dalla madre. Per me la sua morte è stata una tragedia, l’unico modo di sfogarmi era scrivere e cantare per lui”.

Rettore racconta anche altro, che è nata per sbaglio ed è una verità che conosce. Sua madre non ci pensava nemmeno più ad avere figli:“Io sono nata per sbaglio, mia madre non ci pensava neanche più. Mia madre mi ha raccontato, per lei è stato un grande choc. Mi sarebbe piaciuto avere una famiglia numerosa, io non sono nata per essere figlia unica”.

Suo marito Claudio Rego ha per lei una dichiarazione d’amore bellissima: “Sei sempre stata una che ha volato un pochino più in alto di me, io ci ho messo sempre tutto quello che potevo per raggiungerti. Ti chiedo di continuare ad avere la pazienza di aspettarmi nei tuoi voli. Ce l’abbiamo fatta fino adesso e sicuramente continuamente a farcela”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.