Aurora Ramazzotti a Belve: “Spero che i miei genitori non tornino insieme”

Aurora Ramazzotti belve

Aurora Ramazzotti ospite stasera a Belve come sempre è diretta ma stupisce quando confessa che la sua speranza è che Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti non tornino insieme. E’ l’esatto contrario di ciò che vorrebbe ogni figlia, vedere i genitori di nuovo insieme. Per Aurora Ramazzotti non è così e spiega il motivo. Ha 25 anni e non li ricorda come coppia, non ha nessun ricordo di Eros e Michelle sposati, insieme. Ammette che quando vede le loro foto di quando erano innamoratissimi li trova meravigliosi ma spera che non succeda un ritorno di fiamma. A Belve come sempre Francesca Fagnani riesce a porre domande che altri non farebbero ai propri ospiti. Gli ospiti non conoscono le domande in anticipo, è questa una parte fondamentale del programma.

Aurora Ramazzotti non fa il tifo per Eros e Michelle

Ma quale tifo! Il non me li ricordo neppure insieme, non ho ricordi. Ho delle foto: bellissimi, sono iconici, pazzeschi. Li trovo meravigliosi, ma per come li conosco io sono incompatibili completamente. Si esaurirebbero a vicenda. Io spero con tutta me stessa che non succeda” certo la spiegazione è data con gli occhi di una figlia. Aury pensa che tutto tra loro finirebbe facendosi magari altro male, preferisce quindi che non accada. Da sempre entrambi l’hanno amata, non è più così piccola da volerli insieme a tutti i costi.

C’è anche una domanda su Tomaso Trussardi. Lui crede che qualcosa si sia rotto tra loro ma Aurora Ramazzotti non la pensa allo stesso modo: “Tomaso è entrato in una famiglia complessa già di suo e si è fatto carico di cose che nessuno ti dà gli strumenti per gestire. Io non sento il nostro rapporto compromesso, noi siamo persone diverse e abbiamo idee diverse, ma io gli voglio molto bene”. Chiara nelle risposte, in ogni caso.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.