Il grazie di Mattia Improta ad Antonella Clerici per essere stata sincera

Sono parole importanti quelle che Mattia Improta, il figlio di Mauro Improta, scrive ad Antonella Clerici
mattia improta mezzogiorno

Non è scontato che tutti i cuochi che Antonella Clerici ha reso protagonisti nei suoi programmi le dicano grazie, soprattutto un grazie come quello di Mattia Improta. Il figlio di Mauro Improta con E’ sempre mezzogiorno ha avuto l’opportunità di dimostrare il suo talento, la sua passione, la stessa opportunità che sempre Antonella Clerici ha dato a suo padre più di 20 anni fa. Mauro Importa è da sempre accanto alla conduttrice, dalla prima edizione de La prova del cuoco. Lo chef napoletano è tornato in tv solo quando anche la Clerici ha rimesso piede nella cucina di E’ sempre mezzogiorno, è tornato con Mattia e insieme hanno regalato altre ricette e allegria al pubblico.

Mauro e Mattia Improta tornano con E’ sempre mezzogiorno

Squadra che vince non si cambia, ne è convinta Antonella Clerici che ha richiamato tutti i suoi collaboratori che in questi giorni le dedicano un post e un grazie. Mattia Improta le ha scritto una lettera, le ha spiegato il perché le dice grazie e l’importanza che ha nella sua vita.

“Tra mille grazie che ho detto quest’anno forse non mi sono mai soffermato nel ringraziarti veramente. Ti dico grazie…!!!” e poi spiega: “Grazie per l’opportunità data, per la fiducia e per la persona che sei. Grazie per avere creduto in me, per essere stata buona, sincera ma soprattutto per averci strappato ogni puntata un sorriso e un momento di felicità anche quando i momenti erano i meno adatti. Mi hai dato l’opportunità di crescere, di formare il mio carattere e di entrare a far parte di una famiglia infinita. Mi hai dato l’opportunità di mettermi in gioco e di cucinare al centro delle telecamere tra te e mio padre. E allora non saranno mai abbastanza le volte che continuerò a ringraziarti per quello che hai fatto per me… Ti voglio bene”. Antonella Clerici tornerà in tv con E’ sempre mezzogiorno lunedì 12 settembre, Mattia sarà nella sua cucina il 14: “Manca poco”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.