Monica Leofreddi dopo la fecondazione assistita ha combattuto contro un melanoma

Monica Leofreddi è diventata mamma grazie alla fecondazione assistita ma dopo le terapie ha scoperto il tumore
monica leofreddi fecondazione assistita

Monica Leofreddi è diventata mamma grazie alla fecondazione assistita, ospite della puntata di oggi 26 novembre 2022 di Verissimo ripete più volte quanto è grata al percorso fatto, a tutte le cure, nonostante la sofferenza e le difficoltà e tutti i tentativi che alla fine le avevano fatto pensare che non avrebbe mai avuto un figlio. Invece, quando lei e suo marito avevano ormai perso le speranze hanno scoperto che era incinta. A Verissimo Monica Leofreddi racconta anche del tumore, di un melanoma scoperto dopo la nascita della figlia, quando entrambi i bambini erano piccoli. La conduttrice con poche parole lascia intendere che i tanti anni di terapie, di cure per avere una gravidanza sono state parte della causa del melanoma. “Una conseguenza di tutte queste terapie… appena è nata Beatrice mi è stato comunicato che non ero in pericolo di vita ma dovevo essere subito operata”. Sua figlia aveva solo due mesi e ha temuto di lasciare da soli i suoi figli.

Monica Leofreddi il terrore dopo la gioia

 “La maternità è sempre stata una mia priorità, ma volevo al mio fianco l’uomo giusto” e quando a 38 anni ha incontrato Gianluca hanno entrambi capito che avrebbero avuto una vita da condividere. Si sono riconosciuti e hanno subito desiderato un figlio. “Mi sono sottoposta a tante cure, a tante terapie. È stato un percorso difficilissimo. Avevamo cercato anche l’adozione… Dopo sei anni e tantissimi tentativi di fecondazione assistita, sono rimasta incinta, proprio nel momento in cui non ci credevo più”.

Monica Leofreddi confessa: “Ho capito quanto fosse un’esperienza profonda solo quando sono diventata mamma”.

“Sei una donna speciale, mi hai regalato due figli meravigliosi, non smetterò mai di ringraziarti, mi hai reso migliore” è il messaggio del marito ma sono le parole dei figli che commuovono Monica. Parole semplici di due ragazzini che sanno quanto è speciale la loro mamma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.