Oggi è un altro giorno, Massimiliano Gallo: “Sono un papà imperfetto”

E' disarmante la sincerità di Massimiliano Gallo quando parla di sua figlia, del padre che crede di essere
Massimiliano gallo figlia

E’ a Oggi è un altro giorno che Massimiliano Gallo ci regala un altro pezzo della sua vita, ci racconta di se stesso, come marito, come padre, come attore. Il 20 dicembre potremo seguire Massimiliano Gallo in Filumena Marturano, su Rai 1 con la straordinaria Vanessa Scalera, ancora una volta sua partner. Da un legame fortissimo nato sul set al ruolo di padre. Dopo il videomessaggio della moglie c’è quello di sua figlia Giulia. Lei è grande, frequenta l’università ma Massimiliano si sente un papà imperfetto. Non è una rivelazione, l’ha detto più volte a sua figlia ed è per questo che il loro è un legame speciale, perché le ha detto la verità. “Sono un papà imperfetto ma lei lo sa però cerco di ovviare alla mancanza, alla quantità con la qualità”.

Il senso di colpa di Massimiliano Gallo

E’ il senso di colpa perché il lavoro lo porta spesso fuori: “Ma rimediamo con un rapporto costruito giorno per giorno fatto di verità e di tanto amore”. E’ orgoglioso di lei quanto Giulia lo è di suo padre. L’attore ripete che sua figlia studia psicologia, lo racconta in ogni intervista: “E’ al terzo anno e ieri ha fatto un altro esame e ha preso 29” gli brillano gli occhi mentre lo dice.

Serena Bortone però vuole un vero difetto dell’attore che stiamo ammirando fiction dopo fiction ma che ha alle spalle da sempre il teatro. “Un difetto vero è che sono permaloso e sono orgoglioso e sono gemelli e a volte cambio repentinamente umore e a volte divento un po’ malinconico ma credo sia normale”. Sembra sempre così paziente ed è vero: “Ci vuole molto per farmi arrabbiare ma quando mi arrabbio perdo un po’ la lucidità ma mi fa arrabbiare la mancanza di onestà, perché preferisco che una cosa me la dici, preferisco andare dritto, che mi si dicano le cose in modo chiaro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.