Il Grande Fratello Vip al giovedì sera fa flop: eppure i conduttori parlano di grande successo

Mai così male: è questo lo scenario che i dati auditel in arrivo questa mattina ci descrivono. E pensare che nella casa del Grande Fratello Vip tutti i concorrenti pensano che sia una edizione di grande successo anche considerato il fatto che i due conduttori sprizzino energia, ottimismo e allegria da tutti i pori. “Un grande successo, fuori parlano tutti di voi, siete amati e seguiti” ha detto Ilary Blasi entrata nella casa del Grande Fratello Vip per fare una sorpresa ai concorrenti. Ma davvero? La conduttrice romana ci piace da sempre per la sua spontaneità ma questa cosa degli ascolti sempre ottimi, a casa Mediaset, deve anche finire. I numeri sono numeri e non ci si può inventare dei successi che non esistono. In primis perchè questa è l’edizione Vip meno seguita in tv e non solo. I dati auditel sono deprimenti ma lo sono anche le interazioni sui socia: non c’è empatia con i concorrenti, non si è creato quel feeling che in passato ha dato il via a grandi guerre anche tra gruppi di fans. Nulla di nulla perchè TUTTI i concorrenti nella casa, sono trasparenti. Non si espongono, sono sempre pappa e ciccia ma in modo finto.

Nessuno lo scorso anno criticava l’amicizia tra Daniele Bossari e Lorenzo Flaherty o quella nata tra Ivana e Giulia o quella che ha fatto tanto sorridere nata tra Tonon e Onestin. Qui si parla di persone che non danno nulla al reality e non perchè non potrebbero farlo ma perchè non vogliono. Hanno scelto la strada del “tutti volemose bene” e questa è la conseguenza. Il problema è che non c’è trasporto nè verso il bene nè verso il male. Come abbiamo detto più volte le dinamiche che il pubblico vuole non sono legate ai litigi ma a qualcosa che sia costruttivo, a uno sfogo, a un racconto della propria vita e invece qui, nulla di nulla, fatta qualche dovuta eccezione.

Non a caso anche i programmi del day time di Canale 5 parlano sempre meno del GF Vip preferendo altri argomenti. Pensiamo che a Pomeriggio Cinque non si è mai discusso di Jane e di Elia, per esempio o della storia non storia tra Monte e Giulia ma da due mesi si parla della marchesa, un motivo ci sarà…LEGGI QUI I NOMI DEI NOMINATI DELLA NONA PUNTATA 

ASCOLTI TV PRIMA SERATA 8 NOVEMBRE 2018: E’ FLOP PER IL GRANDE FRATELLO VIP 3

Detto questo, passiamo ai numeri con i dati auditel relativi alla puntata del Grande Fratello Vip in onda l’8 novembre 2018 e diamo una occhiata alla prima serata, più in generale:

Nella serata di ieri, su Rai1 L’Allieva 2 ha conquistato 4.812.000 spettatori pari al 20.1% di share. Su Canale 5 – dalle 21.37 alle 0.55 – la nona puntata di Grande Fratello Vip 3 ha raccolto davanti al video 3.057.000 spettatori pari al 16.9% di share .Su Rai2 Pechino Express ha interessato 1.257.000 spettatori pari al 5.6% di share. Su Italia 1 Die Hard – Un buon giorno per morire ha intrattenuto 1.301.000 spettatori (5.3%). Su Rai3 La Tv delle Ragazze – Gli Stati Generali 1988-2018 ha raccolto davanti al video 1.332.000 spettatori pari ad uno share del 6%. Su Rete4 W L’Italia, con Gerardo Greco e con l’ospitata di Matteo Renzi, totalizza un a.m. di 467.000 spettatori con il 2.5% di share . Su La7 Piazza Pulita ha registrato 915.000 spettatori con uno share del 4.8%. Sul Nove Robin Hood – Principe dei ladri ha raccolto 366.000 spettatori con l’1.8%.

Male il Grande Fratello Vip e male anche Pechino Express che in questa edizione non decolla. Il reality di punta di Rai 2 viene battuto sia da Italia 1 con l’ennesima replica di un film visto e rivisto ma anche da Rai 3 che ripropone La tv delle ragazze. Del resto la scelta di andare in onda al giovedì ha un solo palese significato: quello di chiudere baracca il prima possibile. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.