Sergio Volpini dal primo Grande Fratello a oggi purtroppo nessuno dimentica Ottusangolo


volpini ottusangolo

E’ stato tra i primi protagonisti del Grande Fratello e purtroppo ancora oggi Sergio Volpini resta per tutti l’Ottusangolo, è questo il suo rammarico dopo tanti anni, sempre lo stesso. Entrò nella casa più spiata d’Italia quando nessuno sapeva cosa aspettarsi da quel reality, né pubblico né concorrenti. Lui invece aveva studiato, non era solo il surfista di Ancona diventato poi Ottusangolo, Sergio aveva le idee ben chiare pur nei suoi discorsi che apparivano poco chiari. Oggi si occupa di altro, niente mondo dello spettacolo ma avrebbe voluto continuare a farne parte ma senza il peso di quel soprannome. Quando uscì dalla casa del GF capì che la Gialappa’s Band gli aveva affibbiato quel nomignolo, era contento, il suo programma preferito l’aveva scelto ma non avrebbe mai immaginato il seguito. Ha provato in tutti i modi a far capire che non era solo Ottusangolo, ha anche lasciato per lungo tempo l’Italia ma quando è tornato la musica era la stessa. In occasioni dei 20 anni del format Grande Fratello Sergio Volpini è intervenuto in una lezione all’Università Cattolica e ha spiegato il prima e il dopo GF, il prima di Ottusangolo e il seguito.

SERGIO VOLPINI RESTA OTTUSANGOLO A VITA

Oggi che ha 44 anni ha capito che è stato presuntuoso nel volere a 25 anni giocare a modo suo al Grande Fratello per ottenere popolarità: “Prima di entrare nella Casa, avevo studiato a menadito il format olandese, che ancora nessuno conosceva bene: credevo di aver capito come funzionasse il Grande Fratello, invece sapete com’è andata a finire? Tutto quello che pensavo di aver fatto di interessante, non è mai andato in onda”.


In principio l’Ottusangolo gli ha fatto comodo ma poi: Non ero più Sergio Volpini. Ero diventato l’Ottusangolo o Sergio del Grande Fratello. Da quel momento, per un po’ di anni, ho dovuto cavalcare quei difetti che la Gialappa’s mi aveva trovato. Ho dovuto accettare il fatto di dare al pubblico solo l’Ottusangolo, perché per il resto non c’era interesse”.

Nel 2010 ha lasciato l’Italia, si è dato un’altra chance per tornare a essere uno sconosciuto:Dopo dieci anni sono rientrato in Italia e vedo che è rimasto tutto uguale. Sono destinato a morire Ottusangolo, non c’è niente da fare”.


Leggi altri articoli di Reality e Talent

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close