Al Grande Fratello VIP la reazione di Salvo Veneziano dopo la squalifica

Nel day time del Grande Fratello VIP 4 in onda oggi 14 gennaio 2020 su Canale 5 abbiamo visto il momento durante il quale Salvo Veneziano è stato chiamato in confessionale per leggere il comunicato stampa relativo alla sua squalifica. Chi ha seguito ieri la diretta del GF, prima che arrivasse la notizia della squalifica, sa che Salvo era stato chiamato precedentemente in confessionale, anche se non sappiamo quello che gli era stato detto. Parlando con i compagni del privè, Salvo aveva detto che era stato avvertito, informato di alcune cose che non erano andate bene. “Patti chiari e amicizia lunga se sbagli di nuovo sei fuori” questa era una sorta di massima che Salvo aveva tirato fuori dopo il faccia a faccia con gli autori. Ma probabilmente vista la pressione mediatica e visto il fatto che Salvo non ha saputo tenere a freno la lingua e anche ore prima della squalifica ha regalato altre “perle” alla fine è arrivata la scelta della squalifica, senza neppure aspettare la puntata della prima serata. Per alcuni si è persino aspettato troppo ed effettivamente il tempo passato è solo servito ad aggravare la posizione di Salvo che ha continuato a fare discorsi sessisti al limite della decenza.

LA REAZIONE DI SALVO VENEZIANO DOPO IL COMUNICATO STAMPA DEL GF

Oggi quindi abbiamo visto i pochi istanti durante i quali Salvo, nel confessionale, ha letto il comunicato stampa. Nessun commento, sarebbe stato meglio vedere forse il video integrale anche perchè non è possibile che il concorrente non abbia chiesto nessuna spiegazione. Ma probabilmente già prima era stato informato di quello che era accaduto. Avrà modo e maniera in ogni caso, per commentare una volta fuori quello che è accaduto. Immaginiamo che ci saranno salotto televisivi pronti ad accoglierlo come è successo anche in passato con altri personaggi che hanno usato lo stesso linguaggio.

Salvo si è solo limitato ad accettare la decisione presa dal GF e ad accettare la sua squalifica. Nulla di più o almeno, noi non abbiamo visto altro.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.